Migliorare la user experience di un sito è frutto di una serie di azioni articolate e varie, che possono avere un impatto decisamente concreto sui risultati attesi di digital marketing.


Una variazione anche minima del layout, dei colori, della navigazione, può spostare mediamente un tasso di conversione (vendite, richieste di informazioni, click) di percentuali anche considerevoli.


Ma se si parlasse di una variazione positiva anche solo di un 1%, nello scenario ultra competitivo del web, si tratterebbe di un grande successo con un valore economico tangibile.


Un aspetto spesso dimenticato o dato per scontato è quello dei bottoni o pulsanti, punti di conversione cruciali da cui passano i mouse degli utenti.


Clicca qui per leggere l'articolo