Causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della California

User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della California

  1. #1
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    .
    Messaggi
    22,886
    Ringraziamenti ricevuti
    1667
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    15
    Uploads
    12

    Predefinito Causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della California

    Ricevo e pubblico

    * * *
    Gentile publisher,
    Recentemente, Google ha ricevuto ordine dalla Corte Superiore dello Stato della California di produrre informazioni relative al suo account adsenseicon. Con questa email le notifichiamo che Google rispetterà tale ordine e fornirà le informazioni richieste a meno che lei non inoltri un'obiezione formale al tribunale che ha emesso l'ordine, come descritto di seguito.
    La preghiamo di notare che questo avviso le è stato inviato da un indirizzo di posta elettronica non destinato alla ricezione di risposte. Risposte inviate a [no alias risposta] non saranno aperte, lette o riviste.
    L'ordine del tribunale è stato emesso nella causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della California, Contea di Santa Clara, sentenza n ° 114-CV-259301. Questa causa è stata presentata contro Google da un ex publisher AdSense di nome Peter Ogtanyan, che ha contestato la disattivazione del suo account AdSense da parte di Google. Nella sua causa contro Google, il sig. Ogtanyan ha richiesto che Google fornisca nome, indirizzo e numero di telefono di publisher AdSense i cui account sono stati terminati tra il 1 gennaio 2012 e il 31 dicembre 2014, ma che hanno inoltrato appello con successo tramite la procedura interna di ricorso e hanno ricevuto il pagamento dei guadagni trattenuti. Dai nostri archivi risulta che lei rientra in questa categoria.
    Nonostante l'obiezione sollevata da Google, il tribunale della California ha stabilito che Google debba fornire queste informazioni al sig. Ogtanyan. E' possibile che l'avvocato del sig. Ogtanyan utilizzi queste informazioni per contattarla, ma questo non la rende parte in questa causa. La corte ha anche emesso un ordine di protezione per questo caso, e Google designerà le informazioni che la riguardano come altamente riservate. Questo vieta al sig. Ogtanyan e al suo avvocato di usare i suoi dati al di fuori di tale causa contro Google. Inoltre limita le persone con le quali il sig. Ogtanyan e il suo avvocato possono condividere tali informazioni.
    Se non desidera che Google rilasci informazioni relative al suo account AdSense al sig. Ogtanyan, è necessario che: (1) presenti una mozione di annullamento o altro tipo di obiezione formale in questa causa (causa n ° 114-CV-259301) presso la Corte Superiore dello Stato della California, Contea di Santa Clara; e (2) ci fornisca una copia della mozione o obiezione timbrata inviandola per email all'avvocato di Google all'indirizzo "nicolealtman @ quinnemanuel . com"] entro le 17:00 Pacific Time del 9 maggio 2016.
    Purtroppo, Google non può darle consulenza legale su questo argomento.
    Cordiali saluti,
    Google Legal Investigations Support
    * * *

    Non credo di inviare un'obiezione per non far fornire i miei dati ad un publisher che vanta un credito di un milione di dollari verso Google.

    Per completezza di informazioni, come scritto nel testo, ho ricevuto questa email perché in passato dopo un ban da AdSense sono stato riammesso al programma.

    Come ho fatto ad essere riammesso al programma?

    1) Monitoraggio costante, tramite app, dei click ricevuti
    2) Il monitoraggio avviene in modo puntuale su ogni singolo sito e singola unità adv avendo impostato i canali personalizzati in modo dettagliato
    3) A fronte di un picco di clic su un sito specifico, che ne generava praticamente zero, ho provveduto ad isolare l'IP che poteva averli generati
    4) Per l'individuazione dell'IP si deve poter accedere ai log del server e procedere alla loro lettura scaricando il file (lettura a mano o attraverso tool di log analyzer)
    5) Ho provveduto a fare una segnalazione di clic non validi -> https://support.google.com/adsense/c...act?hl=it&rd=1
    6) La segnalazione è stata ricca di dettagli ed argomentata attentamente

    Tempo una settimana sono stato riammeso
    Un saluto dal DON | W2O - Web allo stato puro | La partecipazione attiva al Forum lo rende vivo!
    Replica con @DonClaudissimo utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  2. The Following 4 Users Say Thank You to DonClaudissimo For This Useful Post:

    belisma (07-05-16), gianly (09-05-16), mihi (09-10-16), paolo.moro (04-05-16)

  3. #2
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    25
    Ringraziamenti ricevuti
    0
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della Califo

    "Come ho fatto ad essere riammesso al programma?

    1) Monitoraggio costante, tramite app, dei click ricevuti
    2) Il monitoraggio avviene in modo puntuale su ogni singolo sito e singola unità adv avendo impostato i canali personalizzati in modo dettagliato
    3) A fronte di un picco di clic su un sito specifico, che ne generava praticamente zero, ho provveduto ad isolare l'IP che poteva averli generati
    4) Per l'individuazione dell'IP si deve poter accedere ai log del server e procedere alla loro lettura scaricando il file (lettura a mano o attraverso tool di log analyzer)
    5) Ho provveduto a fare una segnalazione di clic non validi -> https://support.google.com/adsense/c...act?hl=it&rd=1
    6) La segnalazione è stata ricca di dettagli ed argomentata attentamente

    Tempo una settimana sono stato riammeso"


    Purtroppo non ho le conoscenze informatiche necessarie per fare tutti questi monitoraggi, quindi se venissi bannato in un caso analogo, non ci sarebbe rimedio.

    Mi chiedo come si può fare questo monitoraggio, che conoscenze richiede, se è una cosa facile monitorare l'andamento dei click sui banner adsense.
    Ultima modifica di Akinator; 11-05-16 alle 04:53 PM
    Replica con @Akinator utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  4. #3
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    .
    Messaggi
    22,886
    Ringraziamenti ricevuti
    1667
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    15
    Uploads
    12

    Predefinito Re: Causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della Califo

    Ciao,
    provo ad ampliare la risposta cercando di dare ulteriore supporto a chi è meno "informatico".

    1) Una delle app che puoi utilizzare -> https://play.google.com/store/apps/d....ads.publisher
    2) Come impostare i canali personalizzati -> https://support.google.com/adsense/answer/65083?hl=it
    3) Picco di clic -> rilevabile attraverso il punto 1 (ci sono app che si possono impostare per un refresh dati ogni tot tempo)
    4) Log del server -> Accesso FTP in primis e poi verificare l'effettiva generazione dei log | tool di log analyzer -> https://www.screamingfrog.co.uk/log-file-analyser/
    5) Segnalazione di clic non validi -> ho già riportato il link
    6) Dettagli segnalazione -> qui inserire IP, data e ora, pagine rilevate dal log

    Il DIFFICILE è individuare l'ip corretto che ha generato i click sopratutto se il sito ha molto traffico in quanto devi passare in rassegna righe e righe di log, ma piano piano ce la si fa
    Un saluto dal DON | W2O - Web allo stato puro | La partecipazione attiva al Forum lo rende vivo!
    Replica con @DonClaudissimo utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  5. I seguenti utenti hanno ringraziato DonClaudissimo per questo utile post:

    mihi (09-10-16)

  6. #4
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    , , .
    Messaggi
    389
    Ringraziamenti ricevuti
    40
    Mentioned
    18 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    1
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della Califo

    Tutto questo potrebbe benissimo essere evitato se solo un'azienda come Google avesse l'accortezza di monitorare lei stessa i click e decurtare quelli che si ritiene invalidi. Attendo i difensori di Big G a tutti i costi in 3, 2, 1...
    Replica con @Domini utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  7. #5
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Località
    .
    Messaggi
    22,886
    Ringraziamenti ricevuti
    1667
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    15
    Uploads
    12

    Predefinito Re: Causa Ogtanyan v. Google Inc., presso la Corte Superiore dello Stato della Califo

    "Google avesse l'accortezza di monitorare lei stessa i click e decurtare quelli che si ritiene invalidi."

    In parte già avviene, possessori/gestori di account AdWords hanno evidenza di clic non validi su cui viene effettuato un rimborso (e di conseguenza un non accredito al publisher adsenseicon).

    E' notizia di non molto tempo fa che clic effettuati dagli utenti in parti marginali, cercate la notizia per approfondire perché vado a memoria e potrei sbagliare, delle creatività possono interpretati come non voluti e quindi non conteggiati da entrambi i lati.

    L'utilizzo di app ti fanno notare anche queste decurtazioni lato AdSense.
    Un saluto dal DON | W2O - Web allo stato puro | La partecipazione attiva al Forum lo rende vivo!
    Replica con @DonClaudissimo utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •