Buongiorno,

avrei bisogno di un consulto in merito ad una decisione presa dal mio datore di lavoro: dal prossimo mese ha deciso di pagarci i permessi non goduti tramite buoni pasto. Praticamente in busta paga figurerà come se avremo utilizzato tutte le ore di permesso maturate nel mese e il corrispettivo lordo ci verrà pagato con i buoni pasto. La cosa ci è stata posta come se fosse soprattutto a nostro vantaggio perchè ci pagherebbero i rol lordi, quindi non tassati, ma in realtà ho letto che sui rol dovrebbero pagarci i contributi, quindi mi chiedo: conviene farci pagare un pò di più questi rol ma non farci versare i contributi? parlo ovviamente da ignorante.
Grazie mille

Saluti