Fatturazione elettronica nella UE

User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Fatturazione elettronica nella UE

  1. #1
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    26
    Ringraziamenti ricevuti
    0
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Fatturazione elettronica nella UE

    Vorrei aprire questo post perché sono leggermente preoccupato del fatto che l'EU vuole spingere tutti quanti ad usare la fatturazione elettronica, possibilmente per il 2020 visto che si legge che si auspicano che la maggior parte delle aziende la usino. La cosa che mi chiedevo però è questa: io fatturo solamente ad aziende estere di affiliazione. Tutte usano il self-billing e nessuna di loro usa la mia partita ivaicon, non la necessitano. Molti di voi sono nella mia stessa situazione e attualmente noi fatturiamo a loro con il nostro sistema tradizionale italiano quando riceviamo i pagamenti, che vogliano o meno la fattura poco importa, noi lo facciamo. Cosa succederà con l'arrivo dell'armonizzazione della fatturazione elettronica tra aziende dell'Unione? Non sono un esperto di fisco, ma vorrei che mi aiutaste a capire quei seguenti casi sarebbe il più auspicabile.

    1- loro continueranno a fare come prima seguendo le solite regole, sia per chi ha la partita iva sia per chi non ce l'ha, solo che noi anziché fare una fattura in pdf da stampare gliene faremo una di tipo elettronico.

    2- possono continuare ad usare il self-billing però saranno obbligati ad avere la nostra partita iva dato che dovranno emettere qualcosa di fiscalmente valido in tutta l'unione e quindi anche per l'Italia (per cui qualcosa che materialmente possiamo farci passare come fattura di vendita insieme alle altre nostre emesse eventualmente per altre aziende, in questo caso mi chiedo però come, dato che il numero progressivo sarebbe diverso, il bollo non sarebbe stato pagato e altri eventuali elementi che per l'italia non andrebbero bene, costringendoci magari ad emettere di nuovo un'altra fattura elettronica con tutti i nostri dati corretti)

    3 - Viene eliminato il self-billing e si agisce come se fossimo nel loro stato di residenza (ovviamente però non pagando l'IVA per il reverse charge), la cosa sarebbe molto più semplice dato che saremmo noi a fare la fattura elettronica e poi riceveremmo il pagamento. I privati faranno una ritenuta d'acconto da inviare loro per ricevere il pagamento.

    Insomma secondo voi cosa dovrebbe succedere e come dovremmo muoverci in futuro per fare le cose nel migliore dei modi?
    Replica con @fabry5005 utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  2. #2
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    , , .
    Messaggi
    2,883
    Ringraziamenti ricevuti
    255
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Downloads
    3
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Fatturazione elettronica nella UE

    Buongiorno @fabry5005

    Anche le aziende che emettono self billling richiedono la partita ivaicon dell'affiliato da pagare, piu volte ho visto proprio il campo dove indicare la propria partita iva, il self billing è un modo automatico per loro per gestire la fatturazione ma ugualmente in Italia dovra emettere fattura dato che la ricevuta di self billing non è altro che un riassunto delle commissioni da pagare dunque non ha valore fiscale in Italia (non è una fattura ma un riassunto del pagamento).

    Dunque non capisco quali aziende non le richiedono la partita iva dato che in tutte c'è il campo per specifica se si sè privato o azienda con indicazione della partita iva iscritta al vies e se posseide partita iva dovrebbe indicarla (addirittura nei termini di molte aziende che effettuano self billing è indicato obbligo dell'affiliato di comunicare qualsiasi variazione della propria posizione fiscale compresa apertura o chiusura della partita iva).

    Saluti
    Replica con @guadagnaeuro utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  3. #3
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    26
    Ringraziamenti ricevuti
    0
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Fatturazione elettronica nella UE

    Ciao, adsenseicon ad esempio che si apra da privato o da azienda non ha un campo di inserimento di partita ivaicon (confermato anche da un mio amico che ha l'account aziendale), amazonicon idem ha il campo di partita iva solo per l'account relativo agli acquisti, mentre nell'account affiliazione dei guadagni non c'è nessun campo di inserimento di partita iva. In quest'ultimo caso ho addirittura chiamato Amazon e mi hanno confermato che l'inserimento della partita IVA nell'account acquisti è relativo solo a chi vuole acquistare per fatturare aziendalmente cosa compra, mentre l'affiliazione è un servizio diverso e non necessita di inserimento di partita iva (infatti non ci sono campi per le variazioni), anche perché non siamo in Lussemburgo e a loro non interessa come gestiamo i soldi che ci mandano. Inoltre, anche su YouTube i network esteri non hanno interesse a sapere il numero di partita iva, a loro basta solo nome e cognome. Anche in quest'ultimo caso avevo avvertito il network tedesco che ero in possesso di partita IVA (anche perché mensilmente gli invio fattura), ma a loro non interessava e facevano le loro note di credito come se fossimo tutti dei privati. Magari non sarà propriamente self-billing, ma un altro sistema, fatto sta che per ora solo su Dailymotion ho trovato il campo di inserimento di registrazione di partita iva.

    Se ti riferisci ad altri network di affiliazione non saprei, io utilizzo questi.
    Ultima modifica di fabry5005; 07-02-19 alle 06:58 PM
    Replica con @fabry5005 utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  4. #4
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    613
    Ringraziamenti ricevuti
    222
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Fatturazione elettronica nella UE

    L'autofatturazione da parte del cliente è prevista dall'articolo 21 del D.P.R. 633/1972.
    Se fatta secondo la normativa è valida a tutti gli effetti l'auto fattura, ma per quanto ho avuto modo di vedere molte piattaforme emettono solamente delle ricevute o note di credito che non sono valide, almeno in Italia ai fini fiscali.

    Da un punto di vista della fatturazione elettronica B2B a livello UE, non cambierà quasi nulla, se non la modalità di invio e ricezione delle fatture, per cui eventuali autofatture emesse secondo normativa saranno valide anche in modalità elettronica, così come le fatture.

    Ne sapremo di più una volta che verranno pubblicati i provvedimenti definitivi a livello UE e italiano.
    Studio D'Angelo - Dottore Commercialista a Padova & online - www.dangelos.it - Like us on Facebook
    Replica con @studiodangelo utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •