User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

  1. #1
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    493
    Ringraziamenti ricevuti
    35
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

    Ciao a tutti, sono nel vecchio regime dei minimi (quello al 5% per intenderci)

    Devo emettere una fattura ad un azienda che si è spostata a San Marino, ricordo che c'era un decreto che recitava così: "qualora ci fosse un operazione con lo stato del Vaticano o San Marino, in automatico si fuori esce dal regime dei minimi"

    è valido ancora questo decreto?

    Ho parlato con il mio commercialista e mi ha detto che San Marino non è più nella black list, e che posso fare tranquillamente questa operazione.

    Mi confermate?
    Replica con @10Gaetano10 utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  2. #2
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    611
    Ringraziamenti ricevuti
    222
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

    Di che operazioni si tratta? Prestazioni di servizi rese o cessioni di beni?

    1. Prestazioni di servizi rese: è possibile effettuarle anche verso San Marino e più in generale verso l'estero (UE o extra-UE). Si tratta sempre di un operazione interna.
    2. Cessioni di beni: non è possibile effettuarle. Si tratta delle operazioni ricomprese tra le "cessioni all'esportazione".
    3. Acquisti di beni: è possibile effettuarli. (non si tratta del nostro caso, comunque)


    Il nuovo regime forfettario permette invece espressamente anche le cessioni di beni verso San Marino e Vaticano.
    Studio D'Angelo - Dottore Commercialista a Padova & online - www.dangelos.it - Like us on Facebook
    Replica con @studiodangelo utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  3. #3
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    493
    Ringraziamenti ricevuti
    35
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

    In pratica è come se gli avessi venduto pubblicità..

    quindi è fattibile la fattura?
    Replica con @10Gaetano10 utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  4. #4
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    493
    Ringraziamenti ricevuti
    35
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

    Ci sono novità allora?
    Replica con @10Gaetano10 utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  5. #5
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    611
    Ringraziamenti ricevuti
    222
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

    La risposta che ho dato mi pare sufficientemente chiara.

    Per il resto può rivolgersi al collega che la segue (che le ha dato una risposta corretta) e magari fidarsi di più dei suoi consigli.
    Studio D'Angelo - Dottore Commercialista a Padova & online - www.dangelos.it - Like us on Facebook
    Replica con @studiodangelo utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  6. I seguenti utenti hanno ringraziato studiodangelo per questo utile post:

    10Gaetano10 (06-02-15)

  7. #6
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    , , .
    Messaggi
    2,882
    Ringraziamenti ricevuti
    254
    Mentioned
    60 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Downloads
    3
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

    Buongiorno

    In alcuni articoli fiscali leggo che non sono consentite operazioni verso San Marino e Città dal Vaticano senza specifica di cessione all'esportazione dunque vorrei capire il motivo per cui ci sono alcuni pareri che oltre alle cessioni all'esportazione che è risaputo che non sono contentite nel regime dei minimi parlano anche di operazioni verso San Marino e Città del vaticano considerate come non consentite nel regime dei minimi.

    Riporto qualche sempio ma su internet si trovano molti articoli dove sembra di capire che non siano consentite operazioni in genere verso San Marino e Città Del Vaticano senza specifica alle cessione all'esportazione e spesso tali operazioni vengono aggiunte alle cessioni all'esportazione.

    Non aver effettuato cessioni all’esportazione, cioè vendite di beni fuori dalla comunità europea. Sono considerate cessioni all’esportazione anche le vendite effettuate verso la Città del Vaticano o la Repubblica di San Marino.
    Il contribuente che intende usufruire del nuovo regime dei minimi, dovrà rispettare i seguenti requisiti: non deve effettuare operazioni riferite a cessioni all’esportazione o operazioni similari; servizi collegati agli scambi esteri ovvero operazioni di scambio con la Città del Vaticano o con la Repubblica di San Marino.
    Ringrazio i gentili dottori del forum che ci aiutano a capire questi aspetti fiscali spesso complicati e talvolta controversi.

    Un Cordiale Saluto
    SuperAdv.com - Network Di Affiliazione Con Campagne Cpc - Cpl - Cps - Cpa - Dem
    AdvHits.com - Directory Gratuita E Servizi Pubblicitari Per Siti E Social Network
    Replica con @guadagnaeuro utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  8. #7
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    611
    Ringraziamenti ricevuti
    222
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Re: Vecchio Regime dei Minimi (5 %) è possibile collaborare con San Marino?

    Il motivo per cui le cessioni verso San Marino e Vaticano sono equiparate alle cessioni all'esportazione è presto detto: l'articolo 71 DPR 633/1972 ( Decreto IVA) richiama espressamente gli articoli 8 e 9 (cessioni all'esportazione, operazioni assimilate e servizi internazionali o connessi).

    Di conseguenza, è prevista la non imponibilità ai fini Iva come stabilita per le cessioni all’esportazione.

    Inoltre, quando si parla di cessioni si intendono le cessioni di beni di cui all'articolo 2 dello stessi decreto e non delle prestazioni di servizi di cui all'articolo 3.

    Perciò, visto che la normativa dei minimi non consente le cessioni all'esportazione, vanno ricomprese anche quelle equiparate che si richiamano alle cessioni all'esportazione.
    Studio D'Angelo - Dottore Commercialista a Padova & online - www.dangelos.it - Like us on Facebook
    Replica con @studiodangelo utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •