Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

  1. #1
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    218
    Ringraziamenti ricevuti
    9
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Thumbs up Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    Ciao, ho letto un po' le discussioni che ci sono state a riguardo e ringrazio tutti perché davvero sono state utilissime, tuttavia avrei bisogno di alcuni chiarimenti su dei punti.

    Premetto che utilizzerei questo regime per incassare da adsenseicon, svolgere delle consulenze web dai clienti ed eventualmente insegnare a qualche corso.
    Posso mettere più codici acteco senza problemi e senza sapere a priori quale sarà l'attività principale o è meglio mettere solo uno?

    Quest'anno ho lavorato per 6 mesi cocopro per un'azienda e non ho superato i 30.000€.
    Posso continuare a lavorare con i regimi minimi anche per questa azienda?

    Infine, per chi non ha mai avuto partita ivaicon c'é qualche problema operativo ad avere un commercialista online invece di uno "fisico"?
    Quindi, a proposito, sono disponibile a valutare delle offerte per un commercialista online (skype/email) se siete interessati mandatemi un messaggio privato con il costo annuale totale e il servizio offerto.
    Grazie
    Replica con @martinsky utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  2. #2
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    87
    Ringraziamenti ricevuti:
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Riferimento: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    Sono interessato anche io alla risposta della prima domanda..
    Replica con @vare.it utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  3. #3
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    447
    Ringraziamenti ricevuti
    68
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Riferimento: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    Citazione Originariamente Scritto da martinsky Visualizza Messaggio
    <...>
    Premetto che utilizzerei questo regime per incassare da adsenseicon, svolgere delle consulenze web dai clienti ed eventualmente insegnare a qualche corso.
    Posso mettere più codici acteco senza problemi e senza sapere a priori quale sarà l'attività principale o è meglio mettere solo uno?
    Si possono inserire più codici, nel caso in cui nel corso dell'anno l'attività principale cambi rispetto a quanto indicato in sede di apertura, se ne darà comunicazione.

    Citazione Originariamente Scritto da martinsky Visualizza Messaggio
    Quest'anno ho lavorato per 6 mesi cocopro per un'azienda e non ho superato i 30.000€.
    Posso continuare a lavorare con i regimi minimi anche per questa azienda?]
    Modifichi la tipogia di attività svolta per l'azienda

    Citazione Originariamente Scritto da martinsky Visualizza Messaggio
    Infine, per chi non ha mai avuto partita ivaicon c'é qualche problema operativo ad avere un commercialista online invece di uno "fisico"?
    Quindi, a proposito, sono disponibile a valutare delle offerte per un commercialista online (skype/email) se siete interessati mandatemi un messaggio privato con il costo annuale totale e il servizio offerto.
    Grazie
    Qui sono di parte, ma non ritengo vi siano per il cliente particolari difficoltà ad avere un commercialista on line, un commercialista on line ha comunque una sua fisicità, ma abbatte semplicemente le distanze e normalmente permette un risparmio di tempo.

    Mi indichi, anche in pvt, una casella di posta elettronica per l'invio di un preventivo.
    Studio Dott. Daniele Trolese daniele.trolese@alice.it
    Consulenza aziendale, tributaria, finanziamenti agevolati, contabilità anche on line
    Replica con @StudioPadova utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  4. #4
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    218
    Ringraziamenti ricevuti
    9
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Riferimento: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    Ancora un dubbio, posso portare io stesso il modello AA9/10 ? Visto che si può scaricare dal sito dell'agenzia delle entrate Agenzia delle Entrate - Contribuenti a cui si applica il regime dei “minimi” - Scheda informativa
    Replica con @martinsky utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  5. #5
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1,096
    Ringraziamenti ricevuti
    202
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Riferimento: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    Se non ho capito male deve aprire un'attività d'impresa, in tal caso l'apertura va fatta con il software della camera di commercio dove troverà anche il modulo relativo all'iva.
    Per poter effettuare tale comunicazione si deve essere in possesso della firma digitale, se mi permette le consiglio di rivolgersi ad un professionista...
    Alfredo Lanternone Dottore Commercialista - Revisore Legale studiolanternone@gmail.com
    www.ilmioprofessionista.it portale fiscale
    Replica con @allant utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  6. #6
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    218
    Ringraziamenti ricevuti
    9
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Riferimento: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    Capisco che anche voi commercialisti volete campare, ma se dovete rispondere potreste anche argomentare le risposte..
    Replica con @martinsky utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  7. #7
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    87
    Ringraziamenti ricevuti:
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Riferimento: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    quali sarebbero le differenze tra attività commerciale e attività d'impresa?
    Quali sono i costi in più da sostenere?
    Con la stessa partita ivaicon si possono avere 2 attività,cioè una commerciale e una d'impresa?
    Replica con @vare.it utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  8. #8
    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    1,096
    Ringraziamenti ricevuti
    202
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Downloads
    0
    Uploads
    0

    Predefinito Riferimento: Regime Minimi 5% 2012, commercialista online o offline?

    Citazione Originariamente Scritto da martinsky Visualizza Messaggio
    Capisco che anche voi commercialisti volete campare, ma se dovete rispondere potreste anche argomentare le risposte..
    Non vorrei essere polemico ma rispondiamo gratis, senza alcun fine di lucro compatibilmente con il nostro lavoro...Non dobbiamo rispondere ...possiamo è diverso... A dir la verità ci sono risposte a quesiti identici in tutto il forum...
    Comunque l'attività che intende svolgere rientra nelle attività commerciali, questo comporta l'iscrizione anche in camera di commercio oltre che all'ufficio iva.
    Da aprile 2010 è obbligatorio per chi apre una ditta individualeicon (quindi attività commerciali o artigianali) utilizzare il software comunica L'ufficio online del Registro delle Imprese
    Tale software permette di richiedere contestualmente alla richiesta del numero di partita iva anche l'iscrizione al registro delle imprese. Compilata la pratica con il sopracitato software, occorrerà inviarla telematicamente al registro delle imprese della camera di commercio dove ha sede l'attività che si intende svolgere. La pratica, che contiene sia i dati per la camera di commercio e sia i dati per l'agenzia delle entrate per poter chiedere la partita iva, prima di poter essere inviata va firmata digitalmente con un dispositivo di firma digitale. Al momento esistono due tipi di firma con smart card o con penna usb, per poter utilizzare la smart card occorre dotarsi anche di un lettore di smart card, infine aggiungo che i suddetti dispositivi di firma vengono rilasciata dalle camere di commercio ad un prezzo di circa 25 euro ( forse la chiavetta usb costa di più....). Quindi prima di poter inviare da sè la pratica in camera di commercio occorre farsi rilasciare la firma digitale, ed aggiungo che occorre anche abilitare un conto sul sito di telemaco e conseguentemente accreditare dei soldi che permettano il pagamento della pratica in cciia. Infatti il costo della pratica ( di soli diritti e bolli) è di circa 125 euro, fatti tutti questi passaggi è in grado di mandare la pratica...ovviamente bisogna anche compilarla la pratica ed in modo corretto.
    Spero di essere stato abbastanza esauriente
    Ultima modifica di allant; 04-01-12 alle 02:05 AM
    Alfredo Lanternone Dottore Commercialista - Revisore Legale studiolanternone@gmail.com
    www.ilmioprofessionista.it portale fiscale
    Replica con @allant utilizzando il bottone "Rispondi alla Discussione"

  9. The Following 2 Users Say Thank You to allant For This Useful Post:

    Markian (04-01-12), martinsky (09-01-12)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •