Vuoi fare soldi con il blog vendendo pubblicità a tempo o pay per impression?

il | Guadagnare online | 9 commenti

Fare soldi con il proprio blog vendendo pubblicità pay per impression o a tempo (es. tot euro al mese) è l’obiettivo di molti blogger. L’ideale sarebbe poter affidare la vendita degli spazi pubblicitari ad una concessionaria in grado di vendere molto e a prezzi elevati, ma è difficile. Bisogna quindi trovare delle soluzioni alternative. Quali?

Premetto che per vendere pubblicità direttamente ci vuole un blog di qualità: l’inserzionista vuole ottenere visibilità e/o risultati in termini di traffico/vendite ecc. Pagare un tot al mese o con modalità CPM (costo per mille esposizioni dei banner) per essere presenti su un sito mediocre o con pochi visitatori non ha molto senso. Viceversa, una società può essere interessata ad ottenere visibilità su un blog, anche con un numero di visitatori non esagerato, purchè  "autorevole" e conosciuto nel suo settore. Se poi il tuo blog ha milioni di visitatori interessati ad un argomento specifico, chiudi pure questa pagina. :D

Se hai un blog adatto a vendere pubblicità, segui i seguenti consigli:

  • Comunica che vendi pubblicità: crea una pagina in cui descrivi il target del sito e spieghi quali sono gli spazi pubblicitari in vendita. Non dare per scontato che chi visita il tuo sito sappia che c’è la possibilità di acquistare di pubblicità. Includi anche l’elenco degli inserzionisti che hanno già acquistato pubblicità.
     
  • Scrivi un post per segnalare ogni nuovo inserzionista del blog: in questo modo gli fai ulteriore pubblicità ed attiri l’attenzione di chi ti segue (tra cui ci sono potenziali inserzionisti) verso i tuoi spazi pubblicitari.
     
  • Considera che ogni inserzionista ha dei concorrenti che possono essere a loro volta tuoi inserzionisti. L’idea è questa: se il mio noto rivale è presente, ad esempio, su Google Adwords per una determinata keyword, devo essere presente anche io. Cerca di creare una situazione simile anche sul tuo blog ed attira così molte aziende del tuo settore.
     
  • Se l’inserzionista è interessato prevalentemente ai risultati e non solo a fare brand, proponigli (in aggiunta al banner) soluzioni pubblicitarie alternative come: una recensione, una pagina web dedicata ai suoi servizi, ecc.
     
  • Metti in vendita i tuoi spazi pubblicitari usando servizi come l’ADVstore e la sezione del forum dedicata alla compravendita di pubblicità.
     
  • Se grazie a questi consigli fai molti soldi, ricordati del blogger "al verde" che te li ha suggeriti. :D

Commenti

  1. Interessante, non l'avevo notato. :(

    Credo sia meglio degli ultimi tentativi fatti con Oxado o con TradeDoubler
    Ok, recensione di prodotti hardware totalmente gratuite a patto che il produttore invii il prodotto per il test e lo riprenda indietro a suo carico o eventualmente lo ceda ad un prezzo di favore.

    Recensioni obiettive, sincere e fatte da un team di professionisti con oltre 15 anni di attività nel mondo dell'informatica.

    L'idea è buona, ma dove stanno i produttori?
    Vediamo... per ora preferisco non pubblicizzare direttamente sul blog. Ho aperto un post sull ADV Store :-)

    Come prezzo ho utilizzato la metrica 1 euro per CPM ma come visitatore unico e non pagina vista.

    Vediamo cosa succede :thumbup:
    L'idea che esponi non è affatto male. Prima riempire gli spazi pubblicitari, puoi aumentare costantemente i prezzi dei vari formati.

    Il difficile secondo me sta proprio nel raggiungere l'equilibrio che dicevi. Personalmente credo che un blog conosciuto e popolare, potrebbe anche chiedere qualcosina di più.

    Pensa che blog come CopyBlogger (di una qualità di contenuti immensa!!) dichiara 1.000.000 di pageview al mese e vende i suoi banner 125x125 a 1,500 dollari mensili, quindi ha calcolato 1,5 dollari per CPM.

    Sicuramente non si possono fare questi raffronti con la gran parte dei blog nostrani (compreso il mio ;) ) ma potrebbe essere utile come esempio se scegliere di preferire adsense alla sponsorizzazione per cpm. ;)

    Un esempio di come potrebbe essere una pagina dedicata alla pubblicità sul prorpio blog per capire come impostarla e cosa scriverci per spingere eventuali interessati al partecipare come sponsor.

    Link: Advertise on Copyblogger | Copyblogger
    Il prezzo dipende da tante cose: dal settore, dalla dimensione, dalla posizione nella pagina, dalla notorietà del blog, dall'inserzionista (:D), da quanto sei bravo a vendere ecc.

    Secondo me, un buon metodo per stabilire il prezzo dei banner del proprio blog è questo: inizialmente vendi ad un prezzo basso per essere sicuro di occupare tutti gli spazi, poi di mese in mese aumenti finché non raggiungi un equilibrio tra il costo e quanto gli inserzionisti sono disposti a spendere.

    Su un sito i prezzi vanno da 1 CPM a 10 CPM per le creatività standard in base ai fattori che ho elencato prima.
    Ottimi consigli. Ma come faccio a calcolare il prezzo a cui vendere la pubblicità ?

    In base alle visite ? In base alla posizione del banner ? In base alla grandezza ?

    Un esempio potrebbe essere una banner 125x125 nella sidebar... come calcolo questo prezzo?

    :) Mitico!

Tags: