Video Affiliation, un'opportunità da non perdere (intervista a Vincenzo Ertini)

il | Guadagnare online | 0 commenti

Oggi alVerde incontra Vincenzo Ertini, Direttore Marketing di Seolab (Digital Agency specializzata in performance del gruppo Alkemy s.p.a) e responsabile del network di affiliazione Affiliago. Abbiamo deciso di intervistare Seolab per approfondire il tema delle campagne di Video Affiliation che hanno riscosso un grande successo nel 2015.

 

Ciao Vincenzo, parlaci di Affiliago…

Affiliago è un network di Affiliazione nato nel 2012 dall’esperienza Seolab maturata in area SEO, ADV, Affiliazione al fine di sviluppare progetti di affiliazione cuciti su misura delle esigenze degli inserzionisti. Ogni anno lanciamo al massimo 6 nuove campagne di Affiliazione, ma abbiamo la certezza che si tratta di progetti vincenti per l’Advertiser e per il Publisher. Puntiamo tutto sulla soddisfazione dei nostri clienti e dei nostri affiliati, e lavoriamo principalmente in direzione di questo.

 

Come nasce l’idea di innestare formati banner Video?

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un crescente interesse da parte degli inserzionisti verso i formati video, più impattanti rispetto alla display sia per via delle immagini in movimento sia per la presenza dell’audio. Abbiamo per questo pensato di studiare nuovi placement, un nuovo sistema di tracking e soprattutto nuovi accordi con advertiser basati su campagne di Video Advertising.

 

Come funzionano le campagne di Video Affiliation?

Dal punto di vista tecnologico per l’editore non cambia molto rispetto ad una campagna banner classica. L’unica differenza è che il banner non contiene immagini statiche bensì video che si susseguono in playlist e che talvolta sono preceduti da brevi preroll pubblicitari: un’esplosione di contenuti che offre un valore aggiunto all’editore in alternativa al tradizionale banner pubblicitario. Alcuni nostri editori che operano nell’informazione locale, ad esempio, hanno fatto dei banner video un vero e proprio servizio per l’utenza in quanto riescono a divulgare le news dei telegiornali – ovviamente anticipate da un messaggio pubblicitario di una decina di secondi.

 

L’editore cosa guadagna?

L’editore guadagna sulla base delle visualizzazioni, un valore fino ai 5,00€ CPM (dipende dalla campagna). Il payout è molto elevato in quanto la visualizzazione viene conteggiata appena il primo video o il preroll pubblicitario iniziano. Non occorre quindi che l’utente veda tutto un preroll oppure un video perché la visualizzazione venga conteggiata. E’ sicuramente una tipologia di remunerazione molto interessante per i nostri editori rispetto a campagne prettamente a performance (PPL, PPS, PPC) perché permette di monetizzare con certezza il traffico generato dal proprio sito.

 

Di che tipologia di video stiamo parlando?

Il contenuto della campagna è il vero valore aggiunto per l’editore. Si tratta di video-notizie di attualità di diversi argomenti: dallo sport, alla cucina, alla cronaca, alla tecnologia, alla politica e ai motori. E’ possibile personalizzare la campagna per il proprio sito web inserendo solamente i contenuti che risulteranno di interesse per i propri lettori in base all’argomento trattato.

I contenuti sono sempre freschi: i video si aggiornano quotidianamente in modo automatico, senza che l’utente apporti modifiche al codice del video-banner pubblicato in pagina.

 

Quanto durerà questa campagna?

La campagna non ha una scadenza temporale definita. Per tutti gli editori e gli advertiser interessati è possibile richiedere maggiori informazioni scrivendo a info@affiliago.it specificando il nome del proprio website. Entro 48h saranno ricontattati dal nostro staff per attivare la collaborazione.

Tags: