Sumup è un Pos portatile senza canone che prevede un pagamento solo quando viene utilizzato. Si tratta di una soluzione che è concepita per assecondare le esigenze dei professionisti, dei negozi e delle imprese che accettano pagamenti con carta di volumi ridotti. L’obbligo Pos può essere rispettato con facilità e senza alcun vincolo contrattuale.

  • PROMOZIONE  acquista il lettore a € 9 invece che € 79 (offerta smeraldo)
  • Accetta Carte di Credito e Bancomat
  • Accetta la Carta del redditto di cittadinanza
  • Accrediti diretti sul tuo conto 2-3 giorni
  • Anche senza Conto Corrente e Partita IVA
  • Spedizione del lettore – Gratis
  • App di SumUp per iOS / Android – Gratis
  • Assistenza puntale tramite telefono, email e chat
  • € 0 canone mensile: paghi solo se guadagni
  • Commissione vantaggiosa:  solo 1,25%  su ogni transazione (offerta diamante)
  • I clienti ne parlano molto bene:

ATTIVA ORA a € 9

Sumup come funziona

Ma come funziona il pos Sumup? Non c’è canone mensile, ha un costo fisso a seconda della tipologia di Pos mobile scelto e viene proposta la possibilità di scegliere tra tre differenti offerte, con percentuale di commissione per transazione differenti. Il funzionamento viene garantito con qualunque conto corrente; si può inoltre beneficiare della garanzia soddisfatti o rimborsati per 30 giorni.

Come attivare SumUp

Prima di scoprire come si usa Sumup vale la pena di capire qual è la procedura da seguire per la sua attivazione e per la sua configurazione. Il Pos mobile può essere comprato su Internet in breve tempo, visto che ci vogliono meno di 10 minuti per registrarsi al sito. Dopo aver indicato il proprio indirizzo di posta elettronica e aver scelto una password, occorre mettere la spunta sulla casella relativa all’accettazione delle condizioni di utilizzo. Quindi si può ordinare il dispositivo fornendo i propri dati e quelli relativi alla carta per il pagamento. Dopo aver confermato la propria identità, non rimane che attendere di ricevere tramite sms il codice di verifica che dovrà essere inserito. Così, si ottengono le credenziali di accesso all’applicazione, che potrà essere scaricata da Google Play o da App Store. Tramite Bluetooth, si associa lo smartphone al lettore e la configurazione è già eseguita: a questo punto basta accendere il Pos per smartphone, entrare nell’app e specificare la somma che il cliente deve pagare, per poi mettere la carta nel lettore Pos senza canone. Volendo, si può usufruire anche del metodo contactless.

Sumup: modelli disponibili

Sono due i modelli a disposizione per il Pos mobile: Sumup Air e Sumup 3G. Quest’ultimo è in grado di funzionare senza tablet o smartphone e ha dimensioni superiori rispetto al modello di base, che a sua volta si connette a stampanti esterne e si integra con il gestionale Sumup. In sostanza la versione 3G è una soluzione di pagamento con una scheda SIM integrata che assicura una connessione dati senza limiti: questo vuol dire che, tramite il lettore carte di credito, è possibile accettare i pagamenti anche in mobilità. La commissione prevista è sempre la stessa e non ci sono altre spese. Come si può immaginare, il costo di Sumup 3G è superiore rispetto a quello di Sumup Air.

RICHIEDI SUMUP IN POCHI MINUTI

Sumup Costi e commissioni

Per l’uso del lettore carte di credito Sumup non ci sono vincoli contrattuali di qualunque genere: a livello commissionale sono previsti tre tipologie di offerte: oro, smeraldo e diamante.

L’offerta oro è dedicata ai clienti Sumup che vedono crescere i loro pagamenti con carta; è previsto un costo di acquisto del lettore

  • Lettore di carte Air a 19 €

  • Lettore di carte 3G a 69 €

 e una commissione standard valida per tutte le carte, pari all’1,95% per transazione. Con l’offerta oro si paga solo la percentuale di commissione legata all’importo della transazione.

L’offerta smeraldo è consigliata a coloro che accettano pochi pagamenti con carta; questa offerta è consigliata a coloro che propongono il pagamento con POS solo quando se ne ha la stretta necessità. L’offerta smeraldo di Sumup  prevede un costo iniziale per l’acquisto del lettore:

  • Lettore di carte Air a 9 €

  • Lettore di carte 3G a 59 €

 ed una percentuale di commissione pari al 2,65% per transazione.

L’offerta diamante è pensata per coloro che accettano molti pagamenti POS. La commissione è la più bassa proposta e quindi grazie a questa offerta si potrà incentivare la vendita con pagamenti con carte. L’offerta diamante prevede un costo iniziale per l’acquisto del lettore:

  • Lettore di carte Air a 79 €

  • Lettore di carte 3G a 129 €

ed una percentuale di commissione pari al 1,25% per transazione.

Tutti i pagamenti sono effettuati direttamente sul conto corrente del titolare dell’account. Sono accettate tutte le carte di credito e di debito: non bisogna far altro che collegare il lettore con il proprio dispositivo via Bluetooth. Il funzionamento è garantito sia con i device Android che con quelli iOs. L’iscrizione avviene online e – vale la pena di ribadirlo ancora una volta – non c’è alcun abbonamento. Il dispositivo viene spedito subito.

Sumup Recensioni

Sono sempre numerosi i clienti che decidono di pagare attraverso il Bancomat, ed è per questo motivo che gli esercenti sono costretti a munirsi di un Pos Bancomat: quello di Sumup è perfetto perché consente di gestire ogni circuito di debito e di credito con la massima efficienza. Al momento della registrazione, l’accettazione del circuito avviene in automatico per Visa, Maestro, VPay, American Express e Mastercard. Viene garantita, così, una copertura del 100% del valore dei pagamenti eseguiti con carta.

Sumup per pagamenti Bancomat

Sono sempre numerosi i clienti che decidono di pagare attraverso il Bancomat, ed è per questo motivo che gli esercenti sono costretti a munirsi di un Pos Bancomat: quello di Sumup è perfetto perché consente di gestire ogni circuito di debito e di credito con la massima efficienza. Al momento della registrazione, l’accettazione del circuito avviene in automatico per Visa, Maestro, VPay, American Express e Mastercard. Viene garantita, così, una copertura del 100% del valore dei pagamenti eseguiti con carta.

App SumUp

L’offerta relativa a questo Pos per privati comprende le funzioni dell’app che permettono di semplificare la gestione dell’attività e al tempo stesso agevolano il controllo delle vendite. Per usufruire di queste funzionalità non bisogna far altro che accedere all’applicazione. Tramite la funzione di contabilità e sintesi, per esempio, si ha a che fare con resoconti dei pagamenti che sono stati ricevuti su base quotidiana, settimanale o mensile, a seconda delle necessità. Tutte le informazioni vengono fornite tramite un file pdf e inviate all’indirizzo di posta elettronica indicato. La funzione di catalogo prodotti, invece, permette di selezionare rapidamente i singoli articoli.

Stampante per pos Sumup

Una valida alternativa rispetto alla ricevuta digitale è rappresentata alla stampa ricevuta con una stampante bluetooth. In questo modo vengono forniti scontrini non fiscali in formato cartaceo: c’è bisogno, a tale scopo, di una stampante compatibile, che deve essere collegata con lo smartphone. Per sapere se la stampante termica di cui si è in possesso può essere collegata con il lettore di carte di credito, è sufficiente verificare la lista pubblicata da Sumup. I modelli fissi non fanno più parte di questo elenco, a differenza di quel che accadeva un tempo.

RICHIEDI SUMUP IN POCHI MINUTI

Sum Up plugin WordPress

Esiste anche un plugin di WordPress per Sumup, reso possibile dalla partnership con WooCommerce: si tratta di WooCommerce Sumup Payment Gateway, un plugin che permette di pagare per i propri prodotti attraverso un account di Sumup. Per usufruire di questo plugin è necessario disporre di un account Sumup e di un plugin Woocommerce: esso può essere utilizzato unicamente nei Paesi in cui l’app Sumup è supportata.

Sumup: senza partita iva e senza conto corrente

Il Pos mobile Sumup è ideale anche nel caso di particolari esigenze, quali ad esempio mancanza di partita iva o mancanza di un conto corrente bancario.

Esistono alcuni venditori di beni o servizi che non hanno partita iva, ma decidono di voler ricevere pagamenti tramite Pos. Il problema che possono riscontrare è legato al fatto che spesso la richiesta di un Pos è collegata all’abbinamento ad una partita iva. In questo caso quindi diventerebbe impossibile per il potenziale richiedente di Pos ottenerlo. Ma questa difficoltà è stata superata grazie a Sumup: la richiesta e il suo utilizzo può avvenire anche per chi è sprovvisto di partita iva. Infatti il numero di partita iva non è obbligatoriamente richiesto in fase di attivazione e configurazione del lettore di carte di credito Sumup.

Sumup è inoltre utilizzabile anche da chi non dispone di un conto corrente; chi non ha un conto corrente, e quindi non inserisce questa informazione in fase di registrazione, può richiedere di accreditare i pagamenti ricevuti su una carta prepagata dotata di codice IBAN ma bisogna prima controllare se la carta è abilitata a ricevere i bonifici SEPA.

Una carta conto adatta a costo 0 è N26 che abbiamo recensito qui.

I lavoratori autonomi sono autorizzati ad utilizzare la carta prepagata intestata al titolare dell’attività. Se il profilo SumUp è stato creato a nome dell’azienda, la carta prepagata dev’essere intestata all’azienda e non al suo dirigente o responsabile.

Sumup Italia Contatti e Assistenza Clienti

Per contattare Sumup Italia è possibile telefonare al numero 02 94 75 15 73, che risponde dal lunedì al venerdì dalle 9 del mattino alle 8 di sera e il sabato dalle 9 del mattino alle 6 del pomeriggio.

ATTIVA SUMUP a € 9

✅ Quanto costa SumUp oggi con l’offerta promozionale?

Il modello più economico costa in offerta solo € 9. Puoi acquistarlo cliccando qui oppure valuta le altre offerte disponibili oggi.

✅ Quali carte accetta SumUp?

Accetta tutti i Bancomat e le Carte di Credito Visa: Visa, V PAY, Mastercard, Maestro, American Express, Discover, Diners Club o Union Pay, oltre a pagamenti NFC tramite Google e Apple Pay . Viene garantita, così, una copertura del 100% del valore dei pagamenti eseguiti con carta.

✅ A cosa serve SumUp?

SumUp permette di accettare pagamenti elettronici mediante carte di credito, bancomat (carte di debito) e smartphone (via NFC), utilizzando un lettore di carte mobile.