Puoi invitare gli utenti a leggere gli annunci AdSense?

il | Guadagnare online | 43 commenti

Lo spunto per questo post è nato da una domanda posta da "Marf" sul forum e da alcune risposte date dagli altri utenti. Il punto è questo: invitare gli utenti del proprio sito a cliccare sugli annunci AdSense è ovviamente vietato, ma invitare gli utenti a leggere gli annunci lo è?

Parto dalla premessa che agli inserzionisti dovrebbe far piacere che gli utenti leggano i loro annunci e decidano, senza essere sollecitati, se cliccare o meno. Una maggiore attenzione verso gli annunci dovrebbe portare più click e di questo ne beneficerebbero tutti: Google, inserzionisti ed editori. Ma è una cosa che si può fare senza rischiare di essere bannati?

In mancanza di una risposta ufficiale di Google, bisogna far affidamento al regolamento di AdSense che vieta di:

Inserire etichette fuorvianti sopra le unità pubblicitarie Google. Ad esempio, gli annunci possono essere contrassegnati come "Link sponsorizzati" o "Pubblicità", ma non come "Siti preferiti" o "Migliori offerte del giorno"

Attirare l’attenzione degli utenti verso gli annunci utilizzando frecce o altri espedienti grafici.

Non si può quindi attirare l’attenzione usando elementi grafici e non si può omettere il fatto che gli annunci siano "pubblicitari". Però potrebbe essere tollerato introdurre gli annunci con dei messaggi testuali (quindi non grafici) del tipo:

"Non è quello che cercavi? Verifica se ti interessano questi annunci sponsorizzati:"

"I seguenti link sponsorizzati potrebbero interessarti in quanto contestuali all’argomento trattato nell’articolo che hai appena letto:" ecc.

L’efficacia di tali tali messaggi (o di altri più persuasivi) è tutta da dimostrare così come la tolleranza di Google in merito all’uso degli stessi. Nel dubbio io non rischierei. Che ne pensi?

Commenti

  1. Assolutamente SI. I click sugli annunci AdSense devono essere fatti solo perchè si è interessati al prodotto/servizio pubblicizzato.

    Immagina di essere tu a pagare qualcuno per inserire la tua pubblicità sul suo sito. Ti starebbe bene se questo qualcuno dicesse ai suoi amici di cliccare sulla tua pubblicità e di farti spendere tanti soldi inutilmente?
    Ho una domanda da fare: ma se invito a cliccare sugli annunci adsense non direttamente dal mio blog ma dalla mia pagina di Facebook è reato ugualmente?
    Cioè google si è creato una sorta di zona materasso al fine di giustificare la propria arbitrarietà?

    (non ho detto niente :|)
    Nessuno pensa che, forse, il regolamento, su alcuni punti, potrebbe essere stato reso "interpretabile" volutamente ? ;)
    Se si volesse rispettare la logica che ha la stessa Google dei suoi annunci, ovvero un surplus di contenuti e informazioni per il visitatore/lettore "l'attirare inutilmente l'attenzione sugli annunci Google" è da intendere dal punto di vista del lettore. Quindi tutto sta, secondo il mio parere, nel non rendere l'annuncio come una trappola in cui far cadere il lettore (ad esempio inserire l'annuncio nel testo) ne tantomeno come mezzo di gratificazione/sostentamento del lavoro del blogger ma esclusivamente come un mezzo attraverso il quale permettere al lettore di trovare ciò che realmente cerca. Con questa logica io direi che l'invito a leggere sia a tutti gli effetti lecito e anzi positivo sia per il lettore che per publisher e, tutto ciò che è positivo per lettore e publisher lo diventa, indirettamente anche per blogger e grande G.
    Ammiro il tuo ottimismo, ma facciamo riferimento ad un "sistema" molto rigido (a dir poco), quindi sono molto scettico sulla possibilità che qualcosa possa cambiare di una virgola...
    raffa269 si anche io credo che un invito al clik sia una cosa diversa da un invito a leggere, ma credo che ormai si sappia che google è molto rigido, sicuramente sarebbe necessaria una revisione del regolamento con conseguente approfondimento sulle operazioni effettuabili o meno...
    Scusate eh, secondo me però è inutile fare troppi rigiri:

    NON VOLETE RISCHIARE? Inserite gli annunci nelle zone ottimizzate e stop! Non stiamo a cercare "trucchetti" vari che potrebbero farci bannare :)
    OK, ma se per caso parlarne stimolasse una modifica del programma... magari una precisazione nel regolamento...

    Secondo me invitare a LEGGERE è diverso dall'invitare a CLICCARE. Nel primo caso è come sottolineare che esistono, ad esempio potrei scrivere nella parte finale di un articolo che in alto ci sono degli annunci, ma questi non li voglio ripetere nella parte bassa perchè dal secondo box prenderei click di minor valore.

    Non dico a nessuno di cliccarci, magari a caso o solo per farmi un favore (secondo caso) e il solo leggerli NON comporta automaticamente un clic, son 2 cose ben distinte... almeno nella lingua italiana.

    L'unica frase dubbia è questa, credo: "i publisher non possono attirare inutilmente o artificiosamente l'attenzione sui loro annunci Google."

    "Artificiosamente" è da intendersi attraverso espedienti grafici, altrimenti sarebbe un artificio anche inserirli nel mezzo di un articolo, mentre "inutilmente" dipende tutto dai punti di vista, infatti che gli annunci siano letti è alla base del programma, ed è utile:

    - all'inserzionista, perchè aumentano le possibilità di clic (qualunque società cerca il massimo della visibilità possibile per i propri messaggi... l'importante è che siano contestualizzati)

    - a Google, perchè guadagna di più ricevendo più clic

    - al publisher, che prende una parte del guadagno di Google

    P.S.: in questo thread non credo sia il caso di valutare SE sia conveniente o no rischiare di essere bannati, raramente conviene, però tutti noi cerchiamo di conoscere al massimo adsense per utilizzare l'intero spettro di possibilità date da adsense come da altri canali di monetizzazione del traffico.
    Sono d'accordissimo con te, credo che sia stato giusto parlarne me alla fine non abbiam detto nulla di nuovo.

    Sono del parere che rischiare di essere bannati per incrementare di qualche decina di euro i propri introti mensili e negarseli per il resto della propria attività non ne valga assolutamente la pena, soprattutto sapendo che le possibilità di poter rimediare a questo sono praticamente nulle!
    Bhe alla fine stiamo girando intorno sempre alle stesse cose ^^ bisogna seguire il regolamento nel modo più stretto possibile e stop, le uniche possibilità di avere un "improve" dei clik sono legate all'ottimizzazione del sito per adsense :-)
    Presumo fossero del tipo... <> o <>

    In ogni caso non vedo la differenza tra "invitare a leggere" gli annunci o a "cliccarli", in pratica un blogger (o gestore di sito in generale) non dovrebbe nemmeno mensionare gli annunci!!

    Io lo dico solo perchè voglio ricordare che esiste un regolamento che parla chiaro e soprattutto che se Google banna è come un diamante "PER SEMPRE" :laugh:
    "se ti piace il sito"... cosa?

    Come continuava la frase? Invitavi a CLICCARE o a LEGGERE o a PRESTARE ATTENZIONE o COSA?
    Se puo' servire...

    Tempo fa nel footer di un forum inserii la dicitura "se ti piace il sito bla bla bla...."

    Fui contattato da google e mi chiesero di rimuoverlo.

    Forse anni fa nel regolamento non c'era scritto chiaramente.
    Provo ad esporre anche io il mio punto di vista, che credo non sia per nulla distante da quello di Google. :p

    Penso che:

    > integrando graficamente

    &

    > posizionando "strategicamente" gli annunci

    l'ottima contestualizzazione di Adsense farà il resto, non vedo alcun motivo al mondo (tranne che illecito) per consigliare in qualsiasi modo di visitare gli annunci proposti.

    So benissimo, anche in questo caso, di aver detto delle enormi banalità ma credo sia molto meglio essere BANALI piuttosto che BANNATI :laugh:
    Volendo per attirare l'attenzione esisteva anche la tecnica dei colori sgargianti dei banner adsense ma è stata abbandonata quasi da tutti... in quanto il punto non è attirare l'attenzione sull'annuncio ma attirare il clik...

    Personalmente io son convito (e sperimento su più di un sito dopo aver studiato l'argomento per scrvere un articolo per webvivo) che ottimizzando un sito come si deve per adsense si possano ottenere risultati rilevanti senza rischiare di esser esclusi dal programma...
    ehm...secondo me è meglio leggere prima il TITOLO del thread, altrimenti continuiamo fuori strada.

    "a mio avviso è un lavoro inutile quello di rischiare il bannaggio inserendo frasi che incitano a clikkare"

    NON si è parlato di invitare a cliccare, quello è chiaramente vietato dal regolamento, ma a LEGGERE.
    a mio avviso è un lavoro inutile quello di rischiare il bannaggio inserendo frasi che incitano a clikkare. Sul mio blog ad esempio sarebbe una pratica semplicemente inutile anche perchè non dimentichiamoci che la formula di adsense prevede la pubblicazione di annunci attinenti e questo di per sè è sufficiente ad attrarre l'attenzione di un lettore