Network di affiliazione: le caratteristiche che fanno la differenza

il | Guadagnare online | 0 commenti

Puntualità nei pagamenti, assistenza agli affiliati e tracciamento delle conversioni sono tre delle caratteristiche  importanti per le quali un affiliato dovrebbe preferire un network di affiliazione agli altri. Oltre a queste mi vengono in mente: la varietà e la qualità dei merchant disponibili, gli strumenti di promozione messi a disposizione ed ovviamente il valore delle commissioni che vengono pagate. Ogni affiliato può dare un peso diverso a questi fattori e scegliere di conseguenza un network piuttosto che un altro. Per quali fattori sono più importanti in questo contesto? Di seguito riporto 3 video interessanti in cui i rappresentati di Sprintrade, Public Idees e Netfilia illustrano i 3 principali pregi dei propri network di affiliazione. Quale preferisci? Scegli e commenta. :) 

Iniziamo da Alberto Festa, amministratore delegato di Sprintrade.

httpv://www.youtube.com/watch?v=jBqKyKG9qDQ

Tra i punti di forza che possono far preferire a un editore il nostro network rispetto agli altri competitor va segnalata sicuramente la puntualità nelle scadenze di pagamento. Da quando siamo attivi abbiamo sempre rispettato la scadenza del 25 di ogni mese per il pagamento delle commissioni generate dagli affiliati (la maggior parte delle volte senza attendere il pagamento da parte dei nostri clienti). Una quota minima di payout (pari a 25€) e il pagamento entro 25 giorni fanno comprendere immediatamente la nostra puntualità e serietà.

Un ulteriore punto di forza sta sicuramente nel fatto di aver creato una rete di Affiliate Manager dislocati sull’intero territorio; si tratta di bravissimi affiliati professionisti che hanno preso a cuore il network di Sprintrade ed hanno iniziato a seguire gli affiliati a stretto contatto tramite email, chat o incontrandosi di persona. Questo ha reso possibile l’instaurarsi di un rapporto di amicizia con tutti gli editori che li ha portati a fidelizzarsi ancora di più con noi; molti editori promuovono le nostre campagne nonostante un payout, a volte, leggermente più basso rispetto a quello che potrebbero trovare altrove.

Il terzo punto di forza, su cui abbiamo puntato fin dall’inizio, sta nel lavorare su una piattaforma di affiliazione che è leader del settore a livello mondiale da più di 15 anni: la software-house che ci segue è americana, è la DirectTrack. Uno degli aspetti positivi di questa piattaforma è il tracciamento. I livelli di conversione che noi offriamo (confermati anche dai nostri affiliati) sono sempre stati più alti rispetto a quelli riscontrati su altre piattaforme.

Daniel Reis, direttore di Netfilia Italia.

httpv://www.youtube.com/watch?v=ZbqSpc5e7as

Io sono Daniel Reis, direttore di Netfilia Italia del gruppo Antevenio.
I tre punti di forza di Netfilia: il primo è il pagamento garantito agli affiliati indipendentemente dal pagamento da parte dai nostri clienti, quindi l’affiliato può essere certo che dopo la convalida di ogni lead verrà pagato indipendentemente dai ritardi dei merchant o da altri imprevisti.
Il secondo è quello dell’attenzione: noi vogliamo fare la differenza rispetto agli altri programmi di affiliazione garantendo attenzione ad ogni singolo affiliato.
Il terzo punto consiste nel far parte di Antevenio, che è un gruppo spagnolo quotato in borsa a Parigi. Non stiamo parlando di una piccola azienda, abbiamo una struttura adeguata per garantire i pagamenti anticipati.
 

Ed, infine, Maria Francesca d’Ercole di Public Idees. (Scusa per l’audio distorto…)

httpv://www.youtube.com/watch?v=tofOk-L3Xhc

Tre sono i punti di forza di Public idees: il primo è la qualità. All’ingresso viene effettuato un primo step di selezione degli editori secondo dei criteri editoriali che rispondono a principi di qualità;  c’è ovviamente un desiderio di qualità anche sul lato cliente, che viene perseguita selezionando una serie di campagne di clienti che rispondano a determinati criteri.

Il secondo punto di forza è rappresentato dalla trasparenza, in termini di conversion, di risultati, di comunicazione lato cliente e soprattutto lato editore.

Il terzo punto di forza di Public Idees è rappresentato dal concetto di soluzione globale di performance: oltre alla  campagna di affiliazione cerchiamo di integrare una serie di soluzioni, ultima fra tutte la soluzione di retargeting, che viene proposta come parte integrante di un programma di affiliazione.

Quelle che hai appena visto erano le risposte alla prima domanda dell’intervista che mi hanno rilasciato Alberto Festa, Maria Francesca d’Ercole e Daniel Reis. Tutte le altre risposte verranno pubblicate prossimamente sul blog e sul canale youtube di alVerde (ti consiglio di iscriverti per vedere in anteprima i nuovi video).

Concludendo, usi o pensi di testare in futuro i tre network presentati? Ed in generale a quali fattori dai più importanza nella scelta di un network di affiliazione?

Tags: