Monito recensione ed opinioni

il | Investimenti | 0 commenti

Monito è un sito di comparazione di servizi di trasferimento internazionale di denaro; si tratta di una start-up digitale che ha come obiettivo quello di far risparmiare ai propri utenti i soldi spesi in commissioni per il trasferimento di denaro offrendo tassi di cambio vantaggiosi.

Monito confronta e recensisce più di 450 operatori di trasferimento di denaro, aiutando i propri utenti a trovare, confrontare ed esaminare in tempo reale i fornitori di servizi di trasferimento di denaro, permettendogli di scegliere la migliore opzione per ogni tipologia di trasferimento internazionale.

Cos’è Monito

Monito è un sito affiliato a fornitori di trasferimento di denaro che gli permettono di finanziare la sua attività; per questo motivo viene garantita l’affidabilità e la trasparenza di tutte le informazioni che fornisce agli utenti.

Con Monito ogni utente può richiedere di confrontare le alternative disponibili sul mercato prima di decidere con quale fornitore di trasferimento di denaro internazionale trasferire i propri soldi. In questo modo è possibile risparmiare fino al 90% rispetto al costo praticato da una banca o dai fornitori di trasferimento di denaro più costosi.

La storia di Monito

I tre fondatori della start-up Monito, Laurent Oberholzer, Pascal Briod e François Briod hanno fondato questa società indipendente nel 2015 a Losanna (Svizzera) con l’obiettivo di occuparsi dei costi eccessivi legati ai trasferimenti di denaro internazione. Avendo subìto in prima persona le richieste di commissioni troppo onerose per il trasferimento di denaro in Camerun, eseguito negli anni per finanziare l’organizzazione no-profit da loro creata, hanno deciso di fondare questa società con lo scopo di far risparmiare i propri utenti nel trasferimento di denaro.

Monito è cresciuta negli anni, vedendo aumentare costantemente il numero di utenti, e portando ad un aumento considerevole del team, attraverso il reclutamento di nuovi membri. Sono milioni le persone in tutto il mondo che si trovano, per differenti situazioni, a dover eseguire trasferimenti di denaro internazionale; per questo motivo Monito ha degli enormi margini di crescita, supportati anche dai diversi premi già ottenuti, quali ad esempio Best Swiss Startup 2018, Best Swiss Fintech Pitch 2017 e Jury’s award 2016.

I valori chiave di Monito

Monito dichiara apertamente di apprezzare la diversità che ogni collega porta al team rispettando le differenze di tutti, sottolineando che tutti i membri del team Monito rispettano un insieme di quattro valori fondamentali, che gli permettono di definire la squadra di Monito guidandoli nelle decisioni quotidiane.

Il primo dei valori chiave di Monito è la concentrazione sull’impatto, cioè considerare che nessun impatto è troppo piccolo quando è in grado di operare globalmente; questo significa che la crescita di Monito è sostenuta dalla volontà di soddisfare le esigenze di molti.

Il secondo valore è quello di dare un senso ai dati, cioè sviluppare conoscenze a partire dall’accuratezza dei dati, così da prendere le giuste decisioni.

Il terzo valore fondamentale di Monito è quello di guadagnare ogni giorno la fiducia, garantendo indipendenza e trasparenza.

Il quarto ed ultimo valore fondamentale del team di Monito è quello di voler oltrepassare le frontiere, con l’obiettivo di avere il giusto coraggio di diventare il cambiamento che si cerca nel mondo.

Monito garantisce la propri indipendenza utilizzando sempre criteri di confronto trasparenti, verificabili ed oggettivi. Nelle comparazioni eseguite vengono sempre inclusi il maggior numero possibile di fornitori, poiché quasi tutti i principali ed innovativi fornitori di servizi di trasferimento di denaro sono partner di Monito.

Il metodo di comparazione di Monito

Il team di Monito esamina costantemente il maggior numero di fornitori di servizi di trasferimento di denaro internazionale dettagliatamente; per questo motivo hanno sviluppato il Monito Score. Si tratta di una valutazione che avviene sulla base di oltre 50 criteri, che possono andare da quanto è semplice da usare a quanto è sicuro e trasparente il fornitore.

A garanzia della trasparenza, direttamente dal sito Monito è possibile verificare il punteggio attribuito ai provider dei servizi di trasferimento, con la relativa suddivisione tra i provider globali, quelli che offrono il servizio solo per ingenti somme da trasferire e quelli digitali. 

Nessun costo per gli utenti

I servizi di Monito sono gratis al 100%; inoltre Monito offre la garanzia che i propri utenti non andranno mai a pagare di più di quanto avrebbero pagato rivolgendosi direttamente al fornitore scelto. Monito riesce anche ad offrire offerte speciali, negoziandoli con i numerosi loro partner.

I miglior provider acquisiscono nuovi clienti affidandosi a Monito, senza dover affidarsi a costose attività di marketing: in questo modo i fornitori di servizio possono mantenere i prezzi bassi.

Monito riceve una commissione dai provider, per avergli trovato il cliente, garantendo la possibilità di offrire un servizio gratuito ai propri utenti.  

Le principali commissioni per l’invio del denaro

Come appena detto, Monito non richiede commissioni ai propri utenti nell’offrire loro i miglior provider tra cui scegliere, ma è evidente che i singoli provider richiederanno delle commissioni per trasferire denaro. Il ruolo di Monito è quello di mostrare ai propri utenti quale fornitori di servizi di trasferimento di denaro è più conveniente; l’utente deve comunque essere consapevole quali saranno le principali commissioni da pagare per inviare denaro all’estero.

Monito mostra fin dall’inizio in modo chiaro e trasparente quali sono le commissioni che si dovranno pagare per il trasferimento di denaro, indicando anche quei casi in cui la banca, se utilizzata, potrebbe richiedere delle ulteriori commissioni. Di seguito elenchiamo i principali costi e le commissioni previste per il trasferimento di denaro internazionale.

  • Commissioni di trasferimento fisse: alcuni provider applicano delle commissioni fisse, indipendentemente dalla divisa che si vuole trasferire e dall’importo.
  • Tassi di cambio: si tratta del tipo di commissione più comune nel caso di trasferimento di denaro internazionale. Il tasso di cambio applicato sarà sicuramente meno vantaggioso del tasso di base e del tasso medio di mercato. Si tratta della fonte principale di guadagno per i provider, e di uno degli elementi principali da tenere in considerazione nella comparazione.
  • Commissioni percentuali: alcuni fornitori del servizio applicano delle commissioni percentuali sull’importo che si vuole trasferire.
  • Commissioni sulle carte di credito: quando si utilizza la carta di credito per trasferire denaro vengono spesso fissate delle commissioni aggiuntive per il semplice utilizzo della carta di credito stessa.
  •   Commissioni della banca ricevente: in alcuni casi se si trasferisce denaro a favore di un conto corrente bancario, la banca del destinatario applica delle commissioni per il servizio di ricezione del denaro.

Monito: come funziona

Quando si vuole trasferire denaro all’estero la propria banca o il fornitore di servizi di trasferimento di denaro addebita una commissione o applica un tasso di cambio peggiore del reale tasso interbancario (o cambio medio di mercato). Le commissioni applicate ed il margine sul tasso di cambio dipendono dalle valute e dall’importo che si vuole trasferire. Questo significa che l’utente non può conoscere in maniera precisa e semplice quanto gli costa il trasferimento e quanto realmente dovrà pagare.

A questo punto entra in azione Monito: è come un sito di comparazione di viaggi, ma si occupa di trasferimenti di denaro. Il motore di comparazione offerto da Monito confronta tutti i fornitori disponibili per il trasferimento di denaro in tempo reale. Offre ai propri utenti la possibilità di conoscere il costo totale, includendo tutte le commissioni e il margine sul tasso di cambio . In questo modo sarà più semplice ed immediato per l’utente selezionare l’alternativa migliore.

 Oltre 2 milioni di utenti in tutto il mondo utilizzano Monito, potendo così ottenere un risparmio sui trasferimento del loro denaro fino al 90%.

Monito: come utilizzarlo

Per poter utilizzare Monito ed ottenere così la possibilità di trasferire denaro al prezzo più vantaggioso possibile non è necessario iscriversi: è sufficiente utilizzare il modulo messo a disposizione direttamente dal sito di Monito. Nello specifico modulo è necessario selezionare il paese da cui si vuole inviare denaro e il paese verso cui si vuole inviarlo, nonché l ‘importo che si vuole trasferire. È bene ricordare che la classifica dei fornitori più economici varia in base all’importo inserito, quindi è necessario inserire l’importo corretto che si vuole trasferire.

Una volta inseriti i dati, il motore di ricerca di Monito recupera le informazioni dai fornitori di trasferimento di denaro relativamente ai loro tassi e alle commissioni applicate in quel preciso momento. Questo processo richiede tra i 10 e i 30 secondi; passato questo breve tempo vengono forniti all’utente i risultati che sono organizzati secondo il tipo di trasferimento (ad esempio verso i punto di prelievo di contanti o verso un conto corrente bancario). In ogni sezione i fornitori vengono classificati dal più economico al più caro. Quando necessario esiste anche la possibilità di prendere in considerazione altri criteri, quali ad esempio la velocità di trasferimento o le opzioni di pagamento.

Quando l’utente sceglie e seleziona il fornitore migliore in base alle proprie esigenze, Monito reindirizza l’utente al sito del fornitore, dove sarà necessario registrarsi e convalidare l’account, prima di poter eseguire il trasferimento. L’utente dovrà attivare un conto presso il fornitore del servizio, solitamente inserendo nome, indirizzo, informazioni di contatto, dettagli bancari e documento di identità. Successivamente si inseriranno i dati delle valute e il relativo importo e verranno mostrati il tasso di cambio e le commissioni, come già individuate dal sito di Monito. A questo punto si dovranno inserire i dettagli del mittente e del destinatario e selezionare la modalità di trasferimento di denaro . Sarà quindi il servizio di trasferimento di denaro a convertire il denaro e a trasferirlo al destinatario, seguendo le indicazioni fornite in fase di compilazione.

La maggior parte dei fornitori offre ai propri utenti diverse opzioni per finanziare il trasferimento, quali ad esempio la carta di credito o di debito o bonifico bancario (solitamente la soluzione più economica).

Trasferimento di denaro

Con Monito è possibile trasferire denaro in 154 paesi del mondo, nelle relative divise.

Direttamente sul sito di Monito viene spiegato all’utente come trasferire denaro all’estero, dando consigli su come risparmiare in termini economici e di tempo. Il trasferimento di denaro viene solitamente richiesto per motivi professionali o personali, ma in quasi tutti i casi il modo più economico per trasferire denaro a livello internazionale è quello di utilizzare un servizio di trasferimento di denaro specializzato. Questi servizi offrono solitamente un servizio a costi più vantaggiosi rispetto a banche o Paypal; ma è ovviamente utile conoscere quali tra i vari servizi di trasferimento sia il più economico.

A seguito di un analisi indipendente eseguita da Monito si è rilevato che i costi dei trasferimento di denaro internazionali sono molto differenti in base alla tipologia di trasferimento richiesto; quando l’utente riesce ad individuare il servizio di trasferimento più economico otterrà la possibilità di pagare una commissione del solo 1,2%, rispetto ad una media del 6%-8%.   

La comparazione che esegue Monito e che mette a disposizione dei propri utenti, consente di ottenere il miglior tasso di cambio possibile, per la tipologia di trasferimento richiesta, pagare la minor commissione possibile e trasferire denaro molto rapidamente. Inoltre, poiché Monito si occupa solo di trasferimento di denaro internazionale, a differenza delle banche, offre un servizio personalizzato e con enorme attenzione nei confronti dei propri utenti.

Le tempistiche di trasferimento del denaro

Quando si utilizza un provider specializzato nei trasferimenti di denaro internazionale normalmente il trasferimento si conclude in una tempistica compresa tra uno e tre giorni. In casi rari o in caso di problemi le tempistiche potrebbero essere più lunghe.

Altre informazioni utili per risparmiare

L’obiettivo finale di Monito è quello di fornire ai propri clienti la possibilità di scegliere il miglior provider per poter ottenere un ottimo servizio di trasferimento di denaro risparmiando; per questo motivo viene ricordato che il modo più economico per inviare denaro dipende dall’importo che si vuole inviare. Inoltre il modo più economico individuato oggi, potrebbe non essere quello migliore per il futuro o il migliore nel passato, in quanto i costi possono cambiare nel tempo.

Spesso i fornitori del servizio offrono agli utenti di Monito delle offerte speciali che possono ridurre i costi dei trasferimenti.

I metodi di pagamento per trasferire denaro

Sono diversi i modi per poter finanziare un trasferimento di denaro. I principali metodi scelti dagli utenti sono l’utilizzo di assegno circolare, l’esecuzione di un bonifico bancario, l’impiego di una carta di debito o credito (solitamente l’utilizzo di una carta di credito richiede una commissione aggiuntiva) o il versamento di denaro in contanti personalmente presso un’agenzia fisica.

I destinatari del trasferimento di denaro hanno a disposizione diverse opzioni per ricevere il denaro dopo il suo invio. Possono scegliere l’accredito diretto su di un conto bancario a loro intestato, prelevare il denaro da un agente locale, ricaricare un wallet mobile o acquistare minuti di conversazione o, in alcuni casi particolari, farsi consegnare il denaro in contante direttamente la proprio domicilio.

Avvisi sui tassi di cambio

Il mercato dei cambi è in continuo e costante cambiamento e gli intermediari adattano continuamente i loro prezzi; per questo motivo Monito mette a disposizione dei propri utenti la possibilità di attivare gli avvisi sui tassi di cambio. È possibile configurare uno o più avvisi a seconda delle proprie necessità, inserendo nell’apposita sezione l’importo e la relativa divisa e selezionando la divisa del cambio (per esempio impostando 1.000 Euro e scegliendo di ricevere in USD). Si può quindi selezionare la ricezione di avvisi via e-mail del tasso di cambio selezionato ogni giorno, oppure quando il cambio selezionato raggiunge una determina soglia. È possibile anche selezionare di ricevere l’avviso solo quando il tasso voluto raggiunge il livello più alto in due settimane. Per ultimo Monito offre inoltre l’opzione di ricevere un avviso personalizzato due volte al mese riguardante l’intermediario più economico per un trasferimento tra le divise selezionate.

L’affidabilità di Monito

L’affidabilità di Monito è provata dai numerosi premi e riconoscimenti ricevuti, tra i quali Best Swiss Startup 2018, Best Swiss Fintech Pitch 2017 e Jury’s award 2016.

Monito è inoltre menzionata in differenti articoli giornalistici e sul web che ne garantisco l’indipendenza e la continua ricerca delle migliori offerte a favore dei propri utenti; è menzionata in giornali e riviste internazionali di alto livello, quali ad esempio Forbes, The guardian, Le Monde, la Repubblica e Die Handelszeitund. Tutti i relativi articoli possono essere letti direttamente dal sito di Monito, nella sezione “Stampa e premi”.

Ai co-fondatori di Monito è stata chiesto in differenti occasioni di tenere discorsi in specifiche conferenze di settore, come ad esempio al Global Money Transfer Summit di Londra e all’International Money Transfer Conference di Madrid e Instanbul. Monito è stata anche la società organizzatrice della prima conferenza sulla trasparenza nel settore del trasferimento di denaro, tenutasi a Londra presso l’ambasciata Svizzera.

A conferma dell’affidabilità e della trasparenza di Monito, l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) ha firmato un protocollo d’intesa con Monito con l’obiettivo di migliorare la trasparenza nel mercato dei pagamenti; inoltre il Dipartimento di Stato svizzero dell’economia sostiene la missione di Monito per garantire trasparenza in questa tipologia di mercato, sostenuta anche da un’associazione di consumatori leader Svizzera.

Monito: contatti

Nel sito Monito è presente una sezione apposita per contattare il team dedicato a rispondere alle domande degli utenti; in questo momento il team di supporto può rispondere solo ai messaggi in inglese.

È possibile cliccare sull’apposito pulsante “Start” dove viene richiesto di scegliere tra tre possibili opzioni: info relative al miglior provider per i trasferimenti, domande riguardante uno specifico trasferimento, altro. Successivamente il sistema propone altri possibili quesiti a cui esistono delle risposte già precompilate. Nel caso in cui non si individua una risposta al proprio problema o dubbio si potrà fare un’apposita richiesta compilando il form precompilato.

Esiste inoltre anche la possibilità di inviare richieste o fornire feedback scrivendo all’indirizzo: info@monito.com

Monito mette a disposizione anche un apposito contatto per domande relative alla stampa e poter richiedere un’intervista: françois@monito.com

Monito: recensioni

Sono molte le recensioni che si possono trovare sul web in merito al servizio di comparazione per i trasferimento di denaro internazionale offerto da Monito. Circa il 95% delle recensioni sono positive; in particolar modo viene sottolineata la trasparenza e l’indipendenza del servizio offerto nonché l’efficacia. Molti utenti sono soddisfatti del servizio offerto in quanto il risparmio che hanno trovato da quando utilizzano Monito è evidente e tangibile.; altri utenti rimangono sorpresi dalla trasparenza nell’indicazione delle commissioni da pagare direttamente ai provider e del fatto che Monito non richiede commissioni, fisse o percentuali, per il servizio che offre.

Monito: conclusioni

Monito è un ottimo sito di comparazione di provider che offrono servizi di trasferimento di denaro internazionale. Grazie alla metodologia di valutazione, alla trasparenza comprovata e a nessun costo aggiuntivo, consente di far risparmiare i propri utenti fino al 90%.

Le numerose informazioni offerte sul proprio sito e la semplicità d’uso permettono ai propri utenti di acquisire tutte le informazioni necessarie per poter ottenere il miglior servizio per trasferire al meglio il proprio denaro.

Monito: domande frequenti

È possibile inviare denaro con Monito?

No, in quanto Monito non è una società di trasferimento di denaro. Con monito è possibile ottenere la comparazione tra i vari provider, offrendoti la possibilità di scegliere il più economico secondo le tue esigenze.

Utilizzare Monito ha un costo?

No, utilizzare Monito per comparare i provider di trasferimento di denaro non ha un costo. Monito riceve una commissione di affiliazione dal servizio selezionato, mantenendo trasparenza ed indipendenza.

Quali costi devo sostenere per trasferire denaro?

Utilizzare Monito non ha un costo, ma trasferire denaro sì. I costi che si sostengono possono essere variabili e diversi in base al provider di servizio scelto e alla tipologia di trasferimento richiesta. I principali costi da sostenere per trasferire denaro all’estero sono: commissioni di trasferimento fisse, tassi di cambio, commissioni percentuali, commissioni sulla carta di credito e commissioni della banca ricevente.

Monito è affidabile?

L’affidabilità di Monito è provata dai numerosi premi e riconoscimenti ricevuti, tra i quali Best Swiss Startup 2018, Best Swiss Fintech Pitch 2017 e Jury’s award 2016. La trasparenza è inoltre garantita dalle modalità di comparazione e dall’indipendenza verso i fornitori di servizio; Monito utilizza oltre 50 metodi di valutazione indipendenti nella valutazione dei provider.

Quali metodi posso utilizzare per trasferire denaro all’estero?

Il trasferimento di denaro internazione può avvenire attraverso il bonifico bancario, l’utilizzo di una carta di credito o debito, l’utilizzo di un assegno circolare o il deposito di contante presso le agenzie preposte.
Il destinatario potrà incassare il denaro direttamente sul proprio conto corrente bancario, incassando l’assegno circolare ricevuto, ricaricando un proprio wallet mobile, acquisendo minuti di conversazione o richiedendo denaro direttamente nelle filiali abilitate o, in alcuni casi, direttamente a casa.