Moneyfarm: Recensione Inedita {agg. settembre 2021 +36,1%} con Opinioni (PRO e CONTRO)

il | Articoli, Investimenti | 14 commenti

Ti racconto cos’è Moneyfarm, come funziona davvero, la mia esperienza, come sono riuscito ad avere un guadagno medio del 6% all’anno e l’opinione (con PRO e CONTRO) che mi son fatto dopo 6 anni che investo con loro € 300 al mese.

Valutazione complessiva:

RECENSIONE AGGIORNATA IL 3 settembre 2021 con dati inediti.

➡️ Moneyfarm è la migliore soluzione di investimento oggi? Secondo me è una soluzione ottima per molte persone, continua a leggere per capire se lo è anche per te.

Ho iniziato ad investire con Moneyfarm il 16 settembre 2015 depositando € 8.000 ed attivando da subito un piano di accumulo mensile da € 300/mese. Successivamente ho aumentato di molto il capitale investito, ora (settembre 2021) il totale dell’investimento è di oltre € 29.500. Nei prossimi giorni ne preleverò a malincuore una parte per pagare alcune spese che sto anticipando per poi recuperarle con il superbonus del 110%.

Prima di scegliere Moneyfarm e dopo aver escluso altre soluzioni meno affidabili o più costose, ho valutato i seguenti aspetti della principale alternativa a Moneyfarm cioè l’investimento in ETF “fai da te”:

 MoneyfarmInvestimento in ETF fai da te
Competenza min. Richiesta (a me/te)Molto bassa ✔️Alta
Competenza Utilizzata nelle scelteMolto Alta ✔️Dipende da me/te
E’ sicuro in caso di problemi?Sì ✔️Sì ✔️
Costi di gestioneMedio-BassiBassi ✔️
RibilanciamentiAutomatici e gratuiti ✔️Fai da te e costosi
Possibili scelte irrazionali o impulsiveNo ✔️C’è questo rischio
Tempo da dedicareZero ✔️Ore/Giorni per raccogliere info
Gestione fiscaleAutomatica ✔️Richiede commercialista
Alto rendimento garantitoMagari 😁 per ora +36,1%Magari 😁


➡️ Qual è la mia opinione su Moneyfarm dopo quasi 6 anni? Sono soddisfatto e per questo mi fa piacere condividere la mia esperienza.

Rendimento ottenuto+36,1% (circa 6% medio annuo) ✔️
Impegno/tempo dedicatoQuasi zero ✔️
Costi sostenutiMedio-Bassi ✔️
Cali importanti dei mercati2 (IV trim 2018 e I trim 2020) ❌
Entrambi ampiamente recuperati ✔️
Soddisfazione complessivaAlta (leggi sotto l’opinione dettagliata) ✔️


➡️ Quanto ho guadagnato finora? Oggi (03/09/2021) il capitale investito è di € 29.531 con un rendimento del +36,1% pari a circa il 6% annuo. Sono felice di poter dire che questo è il rendimento massimo ottenuto in questi 6 anni quindi è stato completamente assorbito il calo dovuto alla pandemia ed ho raggiunto un nuovo massimo!

➡️ Come andrà in futuro? Crea un account gratuito per provare il simulatore di rendimenti in base al tuo capitale con questi passaggi:

Come iniziare ad investire in Moneyfarm?

  1. Inserisci un indirizzo email
  2. Scopri che tipo investitore sei in 3 rapidi passi
  3. Ricevi un piano di investimento costruito per te
  4. Gioca con il simulatore di investimenti
  5. Inizia ad investire solo quando sei pronto

Dato il rendimento per ora positivo ho valutato che possa essere un servizio utile sia ai molti utenti che seguono alverde.net dal 2001, sia per chi sta leggendo per la prima volta questo sito ed ha un capitale da investire o vuole iniziare un piano di accumulo magari oggi stesso.

Pro e Contro Moneyfarm

Se non hai tempo per leggere tutta la recensione e sai già cos’è e come funziona Moneyfarm, ecco una sintesi degli aspetti che ti possono motivare o demotivare a fare il primo passo: la registrazione iniziale gratuita per simulare il rendimento che puoi ottenere con il tuo capitale iniziale in base al tuo profilo di investitore.

Aspetti negativi (Contro)

  1. Il rendimento non è garantito (Non si tratta di un conto deposito che rende lo 0,..% garantito)

Aspetti positivi (Pro)

  1. E’ tutto automatico: non devi dedicare tempo a questo investimento come invece dovresti fare investendo in borsa in autonomia
  2. Moneyfarm non guadagna dai prodotti che consiglia, per cui investe davvero ciò che ritiene migliore per te
  3. L’investimento viene diversificato per ridurre i rischi. Il tuo capitale verrà investito in mercati emergenti, materie prime, paesi sviluppati, diverse valute, ecc.
  4. I tuoi soldi non sono vincolati: li puoi ritirare quando vuoi senza costi, né penali
  5. Risparmi perché i costi sono chiari e più bassi rispetto a quelli offerti da banche e promotori finanziari
  6. Hai un consulente a disposizione con cui confrontarti telefonicamente (numero verde) o in chat ogni volta che lo ritieni necessario
  7. Periodicamente il tuo portafoglio viene ribilanciato per sfruttare i movimenti dei mercati
  8. Da 6 anni viene eletto “miglior servizio di consulenza fiscale indipendente in Italia” dall’Istituto Tedesco
  9. E’ sicuro in quanto autorizzato dalla Financial Conduct Authority e dalla Consob
  10. I clienti sono coperti da parte del Fondo Nazionale di Garanzia italiano

La recensione è ancora lunga, se però sei abbastanza convinto della bontà di Moneyfarm il modo migliore per avvicinarti a questa forma di investimento è quello di vederlo all’opera senza ancora investire soldi reali.

Quanto puoi guadagnare con il tuo capitale iniziale?

Se hai 2 minuti liberi e sei curioso di scoprire quanto potresti guadagnare, puoi seguire la seguente procedura che si può completare tranquillamente anche dallo smartphone. I dati che ti verranno richiesti per iniziare sono solo un indirizzo email valido e una password da inventare al momento.

1) Entra nel sito MoneyFarm, inserisci la tua email ed inventa una password (almeno 8 caratteri con almeno una cifra e una lettera)

2) Rispondi ad alcune domande e poi SIMULARE il tuo potenziale guadagno in funzione del tuo capitale iniziale, dell’orizzonte temporale e dell’eventuale contributo mensile (piano di accumulo).


Aggiorno ogni mese da alcuni anni questa recensione di Moneyfarm, probabilmente è la più completa che puoi trovare online. E’ molto lunga e dettagliata; per agevolarti la lettura l’ho suddivisa in capitoli.

Inizia dal capitolo più utile per te:

CAPITOLO 1 – INFO E COSTI
VUOI SAPERE COS’E’? COME FUNZIONA? QUANTO COSTA? INVESTIMENTO MINIMO?
Se non conosci Moneyfarm parti da qui

CAPITOLO 2 – OPINIONI e RECENSIONI
LE OPINIONI SU MONEYFARM? TI PUOI FIDARE?
Risparmia ore di ricerche online, leggi questa raccolta di opinioni positive e negative

CAPITOLO 3 – RENDIMENTI
VUOI CAPIRE QUANTO POTRESTI GUADAGNARE?
Guarda i rendimenti dal 2012 a oggi e fai una simulazione con il tuo capitale e i tuoi obiettivi

CAPITOLO 4
E’ UTILE ED ADATTO A TE?
Scopri a chi si rivolge per capire se risolve il problema che ti spinge ad investire

CAPITOLO 5
VUOI VEDERE UN ESEMPIO REALE?
Guarda tutti i dati del mio investimento con Moneyfarm attivo da 6 anni

CAPITOLO 6
SCOPRI I VANTAGGI DI UN PIANO DI ACCUMULO MENSILE
Guarda cosa succede quando investi in automatico con costanza

 


CAPITOLO 1

Moneyfarm, cos’è? Come funziona? Quanto costa?

Se non sai cos’è e come funziona Moneyfarm questo capitolo è una lettura obbligatoria perché contiene tutte le informazioni essenziali per capire il funzionamento di Moneyfarm, i costi e i passi per iniziare ad investire.

Cos’è Moneyfarm e che servizio offre?

Moneyfarm è una società di consulenza finanziaria indipendente fondata in Italia nel 2011 e che, ad oggi, opera in Italia e nel Regno Unito. E’ autorizzata dalla Financial Conduct Authority e dalla Consob (Commissione nazionale per le società e la Borsa)

Ti permette di creare un piano di investimento personalizzato, costruito sui tuoi obiettivi e con una strategia diversificata basata su portafogli in ETF, così da diversificare il più possibile l’investimento e minimizzare i rischi.

I tre valori che contraddistinguono Moneyfarm sono: l’indipendenza, la trasparenza dei costi e l’efficienza. Questi valori verranno ben spiegati nei prossimi capitoli.

Il servizio di investimento viene erogato online. Puoi sempre accedere da computer e da smartphone tramite il sito moneyfarm.com o tramite le APP per Android e iPhone, senza la necessità di inviare materiale cartaceo o recarti in sedi fisiche per fare operazioni sui tuoi investimenti. Hai a disposizione un consulente dedicato raggiungibile tramite numero verde e chat.

Come funziona?

Il primo passo consiste nell’identificare il tuo profilo di rischio. Che tipo di investitore sei? Rilassato, Scrupoloso, Lungimirante, Dinamico, Intraprendente o Ambizioso? Quanto sei disposto a rischiare per ottenere un rendimento potenzialmente più alto?

Per scoprilo devi solo iscriverti, rispondere ad alcune domande a scelta multipla, indicare per quanto tempo pensi di investire, scegliendo un’opzione tra Breve termine (1-2 anni), Medio termine (3-6 anni) o Lungo termine (7 anni o più) ed, infine, indicare se sei d’accordo o in disaccordo con le varie affermazioni che ti vengono proposte nel questionario online.

Completato il questionario, ti verrà proposto un portafoglio adatto a te che contiene circa una decina di ETF (Exchange Traded Funds) ovvero delle particolari tipologie di Fondo, che replicano passivamente un indice finanziario.

Il secondo passo consiste nel fare un bonifico pari alla cifra che desideri investire inizialmente. Puoi, eventualmente, effettuare l’investimento anche attraverso Investimento Diretto (Direct Debit) per risparmiare i costi del bonifico.
Tu non devi fare altro. 

A questo punto saranno gli esperti di Moneyfarm a monitorare i mercati e l’andamento del portafoglio per effettuare ogni qualvolta sarà utile gli aggiustamenti (ribilanciamenti) necessari a proteggere il capitale e massimizzare il rendimento.

E’ tutto molto semplice ed automatico.

Come togliere i soldi da Moneyfarm (disinvestire)?

Uno dei vantaggi di Moneyfarm, rispetto ad esempio ad un conto deposito vincolato, è che puoi disinvestire in qualsiasi momento, senza costi di uscita né penali. Puoi trasferire il denaro al tuo conto corrente in autonomia seguendo i seguenti passaggi:

  1. Dalla dashboard principale, clicca sul nome del portafoglio di tuo interesse, clicca sui 3 puntini in alto a destra e poi sulla voce “disinvesti”.
  2. Seleziona l’importo da disinvestire e conferma.
  3. Dopo 3-4 giorni lavorativi potrai cliccare su nome e cognome in alto a destra nella tua dashboard — > Trasferimenti –> Prelievi e da li selezionare la somma da trasferire sul tuo conto corrente.
Passo 1
Passo 2

Video: come funziona Moneyfarm in 1 minuto

Dati societari di Moneyfarm

Un giorno mentre raccontavo ad un amico del mio investimento, lui mi chiesto dubbioso: “Chi c’è dietro a Moneyfarm?” In effetti chi non ne ha mai sentito parlare, può pensare che un servizio di questo tipo possa essere gestito da una losca società fittizia, aperta in un paradiso fiscale, che potrebbe sparire da un momento all’altro. Invece, Moneyfarm è nata in Italia da italiani. Ecco qualche informazione in più:

Anno Fondazione2011
Presidente & Co-Founder
Paolo Galvani
CEO & Co-Founder
Giovanni Daprà
Sede legaleLargo Carlo Felice, 26 – 09124 Cagliari
Sede operativa Milanovia Antonio da Recanate, 1 – 20124 Milano
Sede operativa CagliariLargo Carlo Felice, 26 – 09124 Cagliari
Sede operativa Londra90-92 Pentonville Rd, The Angel, Londra N1 9HS
Partita Iva03681170928
Codice Fiscale03681170928
Albo Consobn. 142
Autorizzata e regolata daFinancial Conduct Authority – Aut. no. 629539
Autorizzata e regolata daFondo Nazionale di Garanzia n. ICE0004
Principali investitoriUnited Ventures, Cabot Square Capital, Allianz, Poste Italiane

Quanto costa Moneyfarm?

Moneyfarm non prevede costi di apertura né costi di negoziazione: ciò vuol dire che non sono previste commissioni per il deposito sul conto, così come gratuiti sono tutti i versamenti successivi.

E’ prevista una commissione dall’1% allo 0,4% su base annuale sul capitale investito. Ad esempio, se investi una somma compresa tra € 5.000 e € 19.999, viene applicata una commissione pari all’1% sull’intero capitale che è stato investito.

La fee viene addebitata una volta ogni tre mesi ed include le spese che riguardano le operazioni di investimento, di ribilanciamento e di disinvestimento, oltre ai costi di mantenimento e di deposito titoli. Non sono compresi, invece, i bolli fiscali.

Ecco i costi Moneyfarm nel dettaglio.

Riepilogo Costi Moneyfarm 
Costo di apertura0 €
Costo negoziazione0 €
DA 5.000€ A 19.999€1% *
DA 20.000€ A 199.999€0,75% *
DA 200.000€ A 499.999€0,50% *
OLTRE 500.000€0,40% *

* All’anno sul controvalore. IVA esclusa
+ costo medio dei fondi 0,20% e bid-ask spread annuale fino allo 0,07%
Nessun vincolo: puoi prelevare parte o totalità del tuo investimento in qualsiasi momento, senza alcun limite, costo o penale.

Il basso costo è uno dei punti di forza di Moneyfarm.

Risparmia con il codice sconto

E’ possibile risparmiare sul costo dell’abbonamento? Assolutamente sì ed è valido fino al 28/03/2023. Il funzionamento è semplice, una volta iscritto a Moneyfarm puoi condividere il tuo codice promozionale, o meglio il tuo CODICE AMICO MONEYFARM, con i tuoi amici e se sottoscriveranno il servizio otterrete entrambi uno sconto per 6 mesi sul costo dell’abbonamento Moneyfarm. Più persone fai iscrivere e maggiore sarà lo sconto fino ad annullare completamente i costi.

Come vengono tassate le rendite finanziarie?

L’aliquota sulle rendite finanziarie è del 26%. Il sostituto di imposta è Moneyfarm Italia, vale a dire la branch italiana di MFM Investment LTD: ciò significa che al momento della dichiarazione dei redditi non ci ti devi preoccupare di nulla, proprio perché in qualità di sostituto di imposta ha già pensato a tutto Moneyfarm.

Attivando gestione patrimoniale Moneyfarm, usufruisci del regime fiscale gestito, cioè deleghi sia la decisione sulla strategia d’investimento, sia gli adempimenti fiscali. Oltre a questo c’è un vantaggio fiscale che descrivo con le stesse parole che ha usato Moneyfarm:

La peculiarità del regime gestito è che si possono compensare le componenti positive (redditi di capitale, plusvalenze e altri redditi diversi) e quelle negative (minusvalenze e spese) nell’ambito della gestione. La compensazione si effettua l’ultimo giorno di ogni anno. Questo vuol dire che, qualora il tuo portafoglio fosse positivo nel suo insieme ma alcuni degli investimenti che fanno parte della gestione fossero andati in negativo, minusvalenze e plusvalenze si compenserebbero, andando a ridurre il tuo carico fiscale.

Se il risultato della gestione fosse negativo nel suo complesso alla fine dell’anno, la perdita potrà essere riportata a nuovo negli esercizi successivi fino al quarto periodo d’imposta. Questo vuol dire che la gestione avrebbe l’effetto di un credito fiscale in caso di risultato negativo.


CAPITOLO 2

Opinioni su Moneyfarm

Per essere il più possibile imparziale ho cercato online, letto ed infine aggregato diverse opinioni su Moneyfarm. Sia opinioni positive, sia opinioni negative. A queste si aggiunge la mia opinione personale frutto ormai di diversi anni di esperienza diretta (come detto in precedenza uso Moneyfarm dal 2015). In questi anni ci sono state almeno un paio di “crisi economiche” seguite da periodi di mercati in crescita. Iniziamo.

Esprimi un giudizio:
[Totale: 52 Media: 4.5]

La mia opinione su Moneyfarm

La mia opinione personale su Moneyfarm? Il mio è un giudizio positivo: dopo quasi 6 anni dal primo deposito posso dirmi ancora molto soddisfatto sia del servizio offerto, sia del rendimento ottenuto e non nascondo gli aspetti negativi…

Ci sono stati momenti “difficili” come il crollo di tutti i mercati durante i primi mesi dell’emergenza covid (marzo 2020), ma nonostante questo, dopo pochi mesi, il rendimento è tornato molto positivo (+26,45% già nel gennaio 2021, +36,1% nel settembre 2021).

Mi piacciono:

  • la semplicità del sistema;
  • la serenità che mi procura il servizio nel suo complesso;
  • l’automazione che mi permette di investire senza dedicare tempo;
  • l’indipendenza cioè il fatto che Moneyfarm riceva un compenso esclusivamente dall’abbonamento che pago e non dagli ETF che compra per me;
  • i rendimenti ottenuti finora;
  • la possibilità di prelevare il denaro quando ne ho la necessità;
  • l’APP per controllare il rendimento ogni volta che ne ho voglia;
  • l’assistenza ricevuta quando ne ho avuto bisogno.

Per me poter fare un investimento con serenità, sapendo che l’investimento mensile è automatizzato, che i ribilanciamenti sono automatizzati, che i rendimenti sono buoni, che quando ne ho bisogno qualcuno dell’assistenza mi risponde al telefono o in chat non ha prezzo. O meglio, pago volentieri il costo del servizio per evitare tutto lo “sbattimento” (scusa il tecnicismo) a cui andrei incontro per investire da solo.

Moneyfarm è sicuro? Ti puoi fidare?

Moneyfarm è affidabile. Ha più di 50.000 clienti ed è stato votato per 6 anni consecutivi (dal 2016 al 2021) come il migliore servizio di consulenza finanziaria indipendente in Italia. Le opinioni e le recensioni sono quasi sempre positive, tranne qualche eccezione di cui parlerò in seguito. Secondo Reevoo – società indipendente – il 97% dei clienti di Moneyfarm consiglierebbe il servizio.

E’ un servizio autorizzato dalla Financial Conduct Authority e dalla Consob (Commissione nazionale per le società e la Borsa)I clienti Moneyfarm sono coperti dal Fondo Nazionale di Garanzia italiano. Anche Poste Italiane ha investito 40 milioni di euro per l’aumento di capitale di Moneyfarm a conferma che è una realtà solida di cui ci si può fidare.

Tanti utenti chiedono cosa ne pensano Altroconsumo e Il Sole 24 ore di Moneyfarm…

Al momento non ho trovato un approfondimento di Altroconsumo in merito a Moneyfarm. Se lo pubblicherà in futuro lo includerò in questa recensione.

Su Il Sole 24 Ore vengono frequentemente riportate le notizie riguardanti questo servizio di investimento a dimostrazione che viene considerato degno di nota per gli investitori italiani. Non si trova però una vera e propria recensione.

Su Trustpilot (dati aggiornati a luglio 2021) l’88% degli utenti lo considera Eccezionale o Molto Buono su più di 900 valutazioni espresse.

Nel settembre 2019 Poste Italiane ha siglato una partnership strategica con Moneyfarm. L’accordo con un’operatore così affidabile aumenta ancora di più la fiducia che possiamo avere nei confronti di Moneyfarm. Poste, infatti, è entrata nel capitale di Moneyfarm attraverso un aumento di capitale di circa 40 milioni di euro sottoscritto come lead investor.

Cosa succede se Moneyfarm fallisce?

Un eventuale fallimento di Moneyfarm non andrebbe a coinvolgere il tuo capitale. Come tutti gli operatori del settore finanziario, Moneyfarm non è soggetta al regime del fallimento: gli strumenti finanziari e la liquidità sono depositati presso una Banca depositaria, in regime di separazione assoluta dal patrimonio di Moneyfarm.

Moneyfarm investe in ETF, cosa sono? Sono sicuri?

Gli ETF possono essere considerati come gli strumenti più controllati dell’intero mercato finanziario: ecco perché non riservano mai brutte sorprese e meritano di essere ritenuti sicuri.

ETF è l’acronimo di Exchange Traded Funds: la sigla sta a indicare dei Sicav a gestione passiva o dei fondi di investimento particolari. In termini più facili, si può pensare agli ETF come a panieri di titoli che riproducono le performance di un segmento di mercato ampio o specifico, replicandone – di conseguenza – anche il rendimento. La grande liquidità costituisce uno dei vantaggi più importanti di questi strumenti, i quali – proprio come le azioni – sono scambiati nell’intero arco della giornata nei mercati azionari più importanti di tutto il mondo: ciò determina una notevole facilità di compravendita.

La gestione passiva, poi, è sinonimo di efficienza: gli ETF permettono di usufruire di rendimenti buoni ma al tempo stesso sono poco costosi perché si limitano a replicare la composizione di un certo indice e non provano a battere il mercato, a differenza di quel che accade con i fondi attivi. I costi di negoziazione, d’altro canto, sono paragonabili a quelli per le azioni.

NOTA BENE. Il patrimonio che viene investito negli ETF è restituito anche nel caso in cui fallisca la società che li gestisce. Ad esempio, se acquisti l’ETF Lyxor Ftse Mib che replica l’andamento di Piazza Affari e la Lyxor fallisce, quest’ultima non può prelevare neanche un centesimo dal patrimonio dell’ETF. Il tuo investimento non è quindi intaccato dal possibile fallimento del gestore.


I riconoscimenti ricevuti da Moneyfarm

Ho trovato questa interessante lista di riconoscimenti sul sito ufficiale:

  • 2020 – Sigillo D’Oro “Miglior Consulente Indipendente” e “Top del Servizio Robo Advisory” da parte dell’Istituto tedesco di Qualità e Finanza
  • 2019 – Sigillo D’Oro “Miglior Consulente Indipendente” e “Top del Servizio Robo Advisory” da parte dell’Istituto tedesco di Qualità e Finanza
  • 2019 – Best SIPP Provider – YourMoney.com – Il popolare sito di informazione finanziaria ha indicato la soluzione pensionistica Moneyfarm come la migliore in un mercato competitivo come quello britannico. (UK)
  • 2018 – Sigillo D’Oro “Miglior Consulente Indipendente – Istituto tedesco di Qualità e Finanza
  • 2018 – Best investment Platform – YourMoney.com (UK)
  • 2018 – Innovation of the Year – British Bank Awards (UK)
  • 2017 – Sigillo D’Oro “Miglior Consulente Indipendente – Istituto tedesco di Qualità e Finanza
  • 2017 – Innovazione nell’Asset Management – Ascosim
  • 2017 – Eccellenza imprenditoriale milanese per l’internazionalizzazione – Camera di Commercio di Milano
  • 2017 – Eccellenza imprenditoriale italiana in UK – Borsa Italiana e Department for International Trade
  • 2016 – Sigillo D’Oro “Miglior Consulente Indipendente – Istituto tedesco di Qualità e Finanza
  • 2015 – Sigillo D’Oro “Miglior Consulente Indipendente – Istituto tedesco di Qualità e Finanza

Opinioni negative su Moneyfarm

Cercando sul web ho trovato anche alcune opinioni negative su Moneyfarm. Molte recensioni negative sono state pubblicate da “promotori” di sistemi di trading come etoro che vengono proposti come pseudo-alternative a Moneyfarm.

I problemi “reali” invece sono riconducibili essenzialmente a 4 fattori:

  1. Alcuni investitori pensano utilizzare Moneyfarm come una piattaforma di trading in cui è importante l’attimo in cui viene fatta un’operazione di acquisto o di vendita. In realtà è una soluzione pensata per investimenti a medio-lungo termine, con bassi costi di gestione ed alcuni ribilanciamenti all’anno. Non ha neanche senso controllare il rendimento ogni giorno…
  2. Per qualcuno il costo è alto. Chi è in grado e preferisce investire in autonomia, acquistando gli ETF, ribilanciando il portafoglio ogni volta che serve senza l’aiuto di Moneyfarm o di un consulente, può risparmiare il costo del servizio.
  3. L’importo minimo di € 5.000 è troppo alto. Cito testualmente un’altra recensione trovata online “Non rappresenta la soluzione ideale per chi vuole investire piccole somme comprese tra 100 e 500 euro”.
  4. Alcuni investitori si lamentano per il rendimento negativo di alcuni portafogli in determinati periodi in cui il mercato era sfavorevole. Ad esempio:

Una cosa che non mi è piaciuta tanto: ho incrementato l’investimento con una somma importante e subito dopo le borse sono scese un bel po’. Nell’ottica di lungo termine probabilmente la cosa non avrà grande effetto, ma nel breve vedere il segno meno è poco appagante. Avrei preferito che mi suggerissero di investire quella somma in più tranche in modo da attenuare l’effetto del calo (infatti l’investimento successivo l’ho fatto tramite un PAC).

Moneyfarm fa un ottimo lavoro di consulenza, ma non può garantire evidentemente un ritorno dell’investimento sempre positivo a tutti in ogni mese di ogni anno indipendentemente dalla data dell’investimento iniziale. Una soluzione può essere quella di integrare l’investimento iniziale con un piano di accumulo.


CAPITOLO 3

Quanto puoi guadagnare con Moneyfarm?

Probabilmente questa è prima domanda che ti viene in mente quando pensi ad un investimento. Grazie a questo capitolo ricco di dati puoi farti un’idea sia facendo una simulazione, sia analizzando i rendimenti dal 2012 a oggi che però, ci tengo a dirlo, non sono una garanzia per i rendimenti futuri.

Fai una simulazione

Se hai 2 minuti liberi e sei curioso di scoprire quanto potresti guadagnare, puoi seguire la seguente procedura che si può completare tranquillamente anche dallo smartphone. I dati che ti verranno richiesti sono solo un indirizzo email valido e una password da inventare al momento.

1) Entra nel sito MoneyFarm, inserisci la tua email ed inventa una password (almeno 8 caratteri con almeno una cifra e una lettera)

2) Simula il tuo potenziale guadagno in funzione del tuo capitale iniziale, dell’orizzonte temporale e dell’eventuale contributo mensile (piano di accumulo).

Moneyfarm è come un conto deposito?

Moneyfarm non è un conto deposito, ma – anzi – si presenta come una soluzione alternativa ad esso, garantendo rendimenti che possono superare il 3% annuo (come potrai vedere nelle tabelle qui sotto e anche nel capitolo successivo dedicato alla mia esperienza da cliente Moneyfarm).

Rispetto a un conto deposito, quindi, si possono ottenere rendimenti più elevati (soprattutto nel contesto economico attuale, in cui i rendimenti dei conti deposito stanno conoscendo una notevole riduzione).

Un’altra differenza rispetto ai conti deposito è rappresentata dal fatto che Moneyfarm non prevede alcun tipo di vincolo: i risparmi, infatti, possono essere disinvestiti quando si desidera farlo, senza che sia necessario pagare delle penali.

Qual è il rendimento dei portafogli Moneyfarm?

Le seguenti tabelle mostrano il rendimento dei portafogli Moneyfarm dal 2012 al luglio 2021. Nella prime 2 trovi il rendimento complessivo, nelle ultime 2 il rendimento annualizzato cioè il rendimento medio all’anno.

Rendimento complessivo
portafogli 1, 2, 3 e 4 dal 2012

Investimento/Livello di rischio1234
 Meno di 50.000 €15%36,6%55,3%70,3%
 Oltre 50.000 €15,2%37,1%48,9%68,4%

Rendimento complessivo
portafogli 5, 6 e 7 dal 2012

Investimento/Livello di rischio567
 Meno di 50.000 €93,4%101,2%154,6%
 Oltre 50.000 €81,3%85,2%152,9%

Rendimento annualizzato
portafogli 1, 2, 3 e 4 dal 2012

Investimento/Livello di rischio1234
 Meno di 50.000 €1,5%3,3%4,7%5,7%
 Oltre 50.000 €1,5%3,3%4,2%5,5%

Rendimento annualizzato
portafogli 5, 6 e 7 dal 2012

Investimento/Livello di rischio567
 Meno di 50.000 €7,1%7,5%10,1%
 Oltre 50.000 €6,3%6,6%10,1%
I valori indicati in queste tabelle corrispondono alla simulazione dei rendimenti dei portafogli modello di Moneyfarm, basati su un investimento iniziale senza successive contribuzioni né disinvestimenti. La performance è al lordo delle commissioni di gestione di Moneyfarm e delle tasse e al netto del costo degli strumenti. Questa simulazione di rendimenti passati va dal 1 gennaio 2012 al 3 settembre 2021.

I rendimenti del portafoglio di Moneyfarm possono essere tenuti sotto controllo direttamente attraverso il sito web del servizio in qualsiasi momento: essi risultano in media un po’ più alti rispetto ai benchmark di mercato, ovviamente tenendo conto dei rischi connessi. Prendendo come riferimento un arco di tempo di tre anni, i guadagni possono anche arrivare al 10% ma anche oltre il 30% nel caso dei portafogli più ad alto rischio. Come detto in precedenza, puoi fare una simulazione inserendo i tuoi dati (capitale iniziale, durata dell’investimento, ecc.)


CAPITOLO 4

Moneyfarm è una soluzione adatta a te?

Quando ho deciso di iscrivermi, alcuni anni fa, non avevo grossi dubbi: avevo un capitale iniziale sufficiente e mi era chiaro l’obiettivo. Volevo investire in automatico una cifra ogni mese per creare un capitale nel tempo (inizialmente 5 anni, poi esteso a 10) confidando in un rendimento elevato (accettando quindi un rischio moderato-alto) che facesse crescere i miei risparmi.

Il tuo obiettivo e il tuo budget fanno di Moneyfarm la soluzione di investimento migliore?

 

Ti è utile se…

Ecco alcuni dei casi in cui Moneyfarm ti può essere davvero utile:

  • Desideri creare un capitale nel tempo, risparmiando e investendo automaticamente ogni mese una piccola somma
  • Investi già in fondi comuni o prodotti offerti dalle banche o reti di promotori e vuoi provare un’alternativa più economica ed indipendente
  • Non vuoi tenere i soldi “fermi” sul conto in banca
  • Desideri guadagnare con gli investimenti ma non hai tutte le competenze per investire in borsa in autonomia
  • Vuoi trovare un modo affidabile per avvinarti agli investimenti per poi in futuro operare in autonomia
  • Non hai il tempo per gestire da solo i tuoi risparmi ed hai bisogno del supporto di un consulente esperto per la gestione del tuo capitale
  • Hai ricevuto la liquidazione, un’eredità oppure venduto un immobile e desideri far rendere il capitale ottenuto
  • Desideri reinvestire automaticamente il denaro che ricevi mensilmente dando in affitto un immobile
  • Vuoi creare un capitale per tuo figlio/nipote con un piano di accumulo mensile

E’ adatto a te se…

Devi rispettare questi 2 requisiti:

  1. Sei disposto a pagare una commissione per non dover gestire in autonomia gli investimenti (cioè non dover attivare una piattaforma di trading come Degiro, decidere quali ETF comprare, comprarli ed ogni tot venderli per comprarne altri in base a come vanno l’economia e i mercati…)
  2. Disponi di almeno € 5.000 con cui iniziare (come vedremo nel prossimo paragrafo)

L’investimento minimo è per te adeguato?

La soglia minima di investimento iniziale è di € 5.000. Alcuni utenti online sostengono che sia troppo alta, altri che meno di così non avrebbe senso investire se si vuole diversificare l’investimento.

Non è importate capire chi ha ragione: quella è cifra minima per utilizzare Moneyfarm. Altri strumenti per investire in modo “automatico”, totalmente differenti ed incomparabili a Moneyfarm, come il CopyTrading di eToro si possono attivare con $200. Può essere un’alternativa, ne parlo nella recensione “Moneyfarm vs Etoro” e nella recensione di eToro.

Ad ogni modo, l’ammontare che investi all’inizio con Moneyfarm può essere aumentato o ridotto in qualsiasi momento. All’aumentare del capitale investito c’è un risparmio: da € 20.000 il costo di gestione si riduce allo 0,75%. In quest’ottica, un versamento iniziale da o superiore a € 20.000 potrebbe essere una buona scelta.


CAPITOLO 5

La mia esperienza con Moneyfarm

Il mio è investimento con Moneyfarm è iniziato nel 2015, pensavo di mantenerlo solo per 5 anni ma al termine del periodo, nel 2020, mi sono reso conto che il PAC (piano di accumulo) di Moneyfarm fa proprio al caso mio. Così non ho disinvestito.

Risparmio ed investo ogni mese € 300 (ho scelto io questo importo) ed accumulo un capitale che mi potrà essere utile in futuro. Ecco tutti i dati del mio investimento.

Cos’è successo nei primi 5 anni? Quanto sto guadagnando? Saresti soddisfatto al posto mio?

Quanto sto guadagnando?

Il seguente grafico mostra il rendimento del mio portafoglio Moneyfarm dall’inizio. La linea gialla mostra il capitale investito, mentre la linea blu il controvalore.

I gradini piccoli della linea gialla mostrano i miei investimenti automatici mensili, mentre quelli più ampi sono gli investimenti e i disinvestimenti che ho fatto nel corso degli anni.

Al 3/09/2021, il rendimento è del +36,10%.

Grafico 1: Rendimento del mio portafoglio Moneyfarm dall’inizio al 27/04/2021

Nel grafico sottostante ho indicato in rosso il calo dovuto al crollo che ha coinvolto tutti i mercati tra febbraio e marzo 2020, in verde la ripresa dei mesi successivi.

Grafico 2: Rendimento del mio portafoglio Moneyfarm dal 2020 all’inizio del 2021

Video: i miei primi 5 anni con Moneyfarm in 3 minuti

Il mio profilo da investitore

A seguito del questionario iniziale, Moneyfarm ha identificato questo profilo per me:

Di conseguenza ha identificato questi portafogli adatti a me:

Ho quindi scelto il portafoglio numero 5.

Il mio portafoglio Moneyfarm (portafoglio 5)

Il grafico sottostante mostra il rendimento del “mio” portafoglio cioè il portafoglio 5. Senza investimenti ulteriori oltre al primo deposito e senza disinvestimenti, dal 2012 al luglio 2021 avrei ottenuto un rendimento del +93,4% con una media annua del +7,1%.

La seguente tabella mostra il rendimento anno per anno:

Questa è la composizione attuale del mio portafoglio (notare la diversificazione in diversi settori):

Asset allocation 
Bond Governativi Paesi Sviluppati8,63%
Bond Societari Investment Grade10,83%
Inflazione8,29%
Bond Societari HY & Bond Gov. EM10,83%
Azionario Paesi Sviluppati48,43%
Azionario Paesi Emergenti8,13%
Materie Prime e Real Estate3,51%
Liquidità2,07%
Dati aggiornati il 3/09/2021

Questa invece era la composizione nel giugno 2020 (nota come l’investimento venga periodicamente ribilanciato / migliorato dal team di esperti di Moneyfarm in funzione dei movimenti dei mercati, sarebbe molto complesso farlo in autonomia senza avere le giuste competenze):

Asset allocation 
Cash e Bond Governativi a Breve7,03%
Bond Governativi Paesi Sviluppati2,81%
Bond Societari Investment Grade3,82%
Inflazione12,29%
Bond Societari HY & Bond Gov. EM12,49%
Azionario Paesi Sviluppati47,07%
Azionario Paesi Emergenti5,62%
Materie Prime e Real Estate5,75%
Liquidità3,12%

Uno dei vantaggi dell’investire con Moneyfarm è proprio che non è necessario avere le competenze necessarie per adattare continuamente il proprio portafoglio in base all’evoluzione dei mercati e dell’economia. C’è un team di esperti indipendenti supportati da un robo advisor che trova le soluzioni migliori per gli investitori.


CAPITOLO 6

Il piano di accumulo di Moneyfarm

Un piano di accumulo (PAC) – cioè investire una somma in modo automatico ogni mese – permette di limitare le oscillazioni del rendimento e di beneficiare a lungo termine dei periodi “negativi”.

Un piano di accumulo è un modo per accantonare ed investire con cadenza periodica (es. mensile) e automatica piccole somme, per realizzare i progetti della tua vita.

Il PAC di Moneyfarm rappresenta un piano di investimento che fa della flessibilità e della semplicità i suoi tratti distintivi: grazie a questo strumento, è possibile costruire nel tempo il proprio capitale con versamenti periodici (da un minimo di € 100 in su), in maniera progressiva e senza vincoli o limiti di alcun genere.

Lo scopo del piano di accumulo, tra l’altro, è quello di integrare un elemento di diversificazione in più, a tutela della sicurezza degli investimenti, così da limitare le conseguenze delle oscillazioni dei mercati.

I vantaggi che derivano dal piano di accumulo Moneyfarm sono molteplici: non solo la sua adattabilità alle diverse esigenze degli investitori, i quali possono decidere sia l’importo iniziale che i contributi mensili successivi, ma anche la protezione garantita dall’associazione tra la diversificazione dei portafogli e l’incremento del capitale scaglionato nel corso del tempo.

Il piano può essere estinto in misura parziale o totale, o semplicemente sospeso, quando si vuole, senza che siano previsti costi di uscita.


Lo sapevi che…

Moneyfarm è il primo robo advisor d’Italia

Moneyfarm può vantare il record di essere il primo robo advisor italiano. Un robo advisor è un consulente finanziario che mette a disposizione consulenze ad hoc per la gestione degli investimenti, basate su algoritmi che derivano da software specifici. Nel caso di Moneyfarm, però, i meccanismi automatizzati sono integrati da un intervento umano: ciò vuol dire che gli investitori non sono lasciati in balia di un robot.

Quella dei robo advisor come Moneyfarm può essere considerata una nuova generazione di consulenza finanziaria, frutto della rivoluzione digitale che ha interessato il mercato dei servizi.

L’imparzialità è solo uno dei tanti motivi per i quali vale la pena di affidarsi a questa soluzione: tutti gli algoritmi sono messi a punto per assicurare un portafoglio coerente con le aspettative degli investitori e in linea con le loro esigenze.

L’efficienza è sempre di alto livello, dal momento che la tecnologia permette di tagliare tutti i costi che, fino al debutto dei robo advisor, finivano per appesantire gli investimenti.

Moneyfarm è stato uno dei primi servizi in tutto il mondo a puntare sul modello ibrido, in virtù del quale le tecnologie non sono esclusive ma vengono integrate dal fattore umano: tale modello ha preso il posto di quelli automatizzati, essendo molto più affidabile.


Moneyfarm: a chi mi rivolgo per iniziare?

Per accedere ai servizi di Moneyfarm è necessario entrare nel sito e compilare il questionario di profilazione che permette di stabilire il profilo di rischio e di individuare il portafoglio più adatto.

Domande Frequenti

✅ Quanto rende Moneyfarm? Quanto si guadagna con Moneyfarm?

Premesso che il rendimento passato non è indicativo del rendimento futuro, questi sono i rendimenti annualizzati aggiornati al 03/09/2021 dei 7 portafogli modello (dal meno rischioso al più rischioso) per investimenti sotto i 50.000 euro: +1,5%, +3,3%, +4,7%, +5,7%, +7,1%, +7,5%, +10,1% Puoi vedere gli altri dati nella nostra tabella.

✅ Come posso fare una simulazione su Moneyfarm?

Facile: 1) clicca qui, 2) inserisci un indirizzo email ed inventa una password 3) rispondi ad alcune domande e via

✅ Come posso scoprire come sarà composto e diversificato il mio investimento?

Il tuo portafoglio ETF dipende dal tuo profilo di rischio. Per scoprire il tuo profilo basta rispondere ad alcune domande sul sito ufficiale.

✅ Dove posso trovare opinioni vere su Moneyfarm?

Tutte le immagini, i dati e il video di questa recensione mostrano il mio account reale di Moneyfarm: ci sono sia i periodi positivi, che quelli negativi, i pro e i contro. 6 anni di esperienze reali con questo sistema di investimento.

✅ Dove posso trovare opinioni negative su Moneyfarm?

Abbiamo racconto le principali cause di opinioni negative. Puoi leggerle qui.

✅ Qual è l’opinione di Altroconsumo su Moneyfarm?

Puoi leggerla nell’archivio di Altroconsumo Finanza attivando online l’abbonamento gratuito per 4 settimane, se non lo disattivi, poi costa € 12,30 al mese per il primo anno.

✅ Cos’è la Gestione Patrimoniale Moneyfarm?

Con la Gestione Patrimoniale dai mandato a Moneyfarm di investire il tuo capitale. Moneyfarm investirà il denaro ed adatterà l’investimento periodicamente nel modo più adeguato per cercare di farti ottenere rendimenti in linea con il tuo piano di investimento, rispettando i livelli di rischio stabiliti dal mandato e svolgendo anche tutti gli adempimenti fiscali.

✅ Quanti clienti ha Moneyfarm?

Moneyfarm gestisce il patrimonio di oltre 50.000 risparmiatori ad un ritmo di crescita che è sempre stato a doppia cifra anno su anno. Nel 2020 14.000 nuovi risparmiatori hanno scelto Moneyfarm e i risparmi gestiti hanno superato 1,2 miliardi.

✅ Meglio eToro o Moneyfarm?

Sono 2 servizi completamente diversi, ma visto che in molti si fanno questa domanda li abbiamo confrontati evidenziando pregi e difetti di entrambi.

PROVA MONEYFARM

Moneyfarm Blog: i nostri approfondimenti

 

Abbiamo pensato di proporre degli approfondimenti su Money Farm al fine di aiutarti ad orientarti nel mondo dei piani di accumulo capitale.

I prossimi approfondimenti saranno i seguenti:

  • Moneyfarm vs Degiro
  • Moneyfarm vs Gimme5
  • Moneyfarm vs Fineco
  • Moneyfarm vs Euclidea
  • Moneyfarm vs Vanguard

⮞ Sei interessato al trading online? Leggi le nostra recensione di eToro e la recensione di Degiro la piattaforma olandese di trading online. Cerchi alternative a Moneyfarm: esistono Tinaba, Euclidea, Acomea e Gimme5. A breve recensiremo anche questi servizi.

Avvertenza: ogni investimento è soggetto al rischio di mercato.

Cosa ne pensate di MoneyFarm?

14 risposte a “Moneyfarm: Recensione Inedita {agg. settembre 2021 +36,1%} con Opinioni (PRO e CONTRO)”

  1. antonio

    Sono efficenti ma non aspettatevi guadagni veloci perché non esistono

  2. Filippo

    Tutto ok con Moneyfarm
    Ho iniziato l’anno scorso ad investire trovandomi molto bene. Ho scelto il portafoglio4. Ho anche fatto l’analisi gratuita dei miei investimenti totali che mi è servita a capire i rischi e le opportunità sugli altri investimenti. I costi di gestione Moneyfarm li trovo molto più chiari ed anche contenuti rispetto agli altri.

  3. Giulia

    Bella recensione, molto utile! Grazie!

  4. Angelo

    Sono con loro da tre anni e mi trovo bene

  5. anonimo

    Buon servizio

  6. Alessandro

    Molto soddisfatto
    Alta professionalità, costi di gestione moderati.
    Ale

  7. Luca

    Servizio per i non addetti ai lavori

    • Anto

      Hai ragione! La piattaforma è molto interessante per i non esperti di ETF ma se uno è in grado di creare un portafoglio di ETF in autonomia, probabilmente non è lo strumento migliore.

  8. Paolo79

    Va bene ma si può ancora migliorare!

  9. Gio

    Uno dei problemi di moneyfarm secondo me è che devi partire da almeno 5000 euro ed magari è un po’ tanto per una persona che sta iniziando ora.

  10. Alberto

    Facile da utilizzare anche per i meno esperti

  11. TheWolf

    Sono un principiante e da tre anni mi sto appassionando alla finanza, al momento la maggior parte del mio capitale la tengo su MF portafoglio 5 e una piccola parte la gestisco in autonomia su Degiro…

I commenti sono chiusi.