Come usare i banner per guadagnare con le affiliazioni

il | Guadagnare online | 8 commenti

Ho sempre sostenuto che i banner non sono adatti per guadagnare tramite i programmi di affiliazione, ma in alcuni casi questo non è vero. A volte poche impression rendono decine di euro, non ci credi? :D

Vari aspetti influiscono sul rendimento di un banner, tra questi: la posizione nella pagina, la creatività, la bontà del prodotto/servizio pubblicizzato e la pagina di destinazione. Se la remunerazione è pay per action (pay per lead o pay per sale), allora il guadagno ogni mille impression (CPM) dipende sia dal CTR (numero click rapportato al numero di esposizioni) che dal CR (tasso di conversione: numero di conversioni rapportate al numero di click). Ognuno degli aspetti che ho appena elencato influenza il CTR o il CR, c’è però un fattore che ha il potere di incrementare prepotentemente entrambi: la contestualità.

Ce lo insegna anche Google: perchè gli annunci di AdSense hanno un CTR così elevato e gli inserzionisti sono disposti a pagare ogni singolo click indipendentemente dalle conversioni? Evidentemente, il fatto di essere contestuali alla pagina in cui sono inseriti, permette di ottenere un tasso di conversione sufficiente elevato da rendere conveniente il pagamento pay per click.

Quindi come puoi rendere utili i banner per guadagnare con le affiliazione pay per action? Devi contestualizzarli alla singola pagina in cui sono inseriti. In molti casi si tratta di un’impresa impossibile, penso ad esempio ad un forum con decine di migliaia di pagine. In altri casi si può fare: il caso più semplice sono i singoli post di un blog che ricevono traffico (anche poco) ogni giorno dai motori di ricerca.

Concretamente puoi usare Google Analitycs (o un software analogo) per vedere quali parole chiave utilizzano gli utenti del tuo blog per trovare un determinato post; in base a tali keyword scegli un programma di affiliazione corrispondente all’interesse dimostrato degli utenti con le loro ricerche ed includi il banner nel singolo post. Un vecchio post, ormai dimenticato, potrebbe portare piacevoli sorprese.

All’inizio di questo articolo parlavo di poche impression che rendono decine di euro, ovviamente non è sempre così, però posso dimostrare che a volte è vero: una decina di giorni fa, ad esempio, ho inserito un banner 468×60 (il peggio del peggio :D ) dentro un post, in posizione ben visibile, risultato: 588 impression, 5 lead, 35 euro di guadagno. ;)

Concludendo, con questo post non voglio dire che i banner sono migliori dei link testuali, ma che se proprio vuoi usare i banner devi farlo prestando molta attenzione alla contestualizzazione e agli altri aspetti che determinano la loro efficacia.

Commenti

  1. Ciao Paolo,

    navigando un pò sul tuo sito ho notato che la tua strategia è quella di promuovere i programmi di affiliazione e non i prodotti, per cui mi chiedo come hai fatto a guadagnare col sistema PPS ?
    Hexpress.net non lo conosco. L'importante è che contestualizzi al massimo la pubblicità. Ad esempio, se un utente raggiunge un tuo post cercando "diabete cellule staminali", gli devi mostrare la pubblicità (link o banner) di qualcosa in grado di contrastare il diabete (anche senza le cellule staminali). Potrebbe essere un libro che spiega una una dieta specifica... però non entro maggiormente nel merito dato che non conosco l'argomento "diabete".
    bhè le parole più utilizzate dai i miei visitatori sono: problemi di erezione , alli: farmaco per dimagrire,diabete cellule staminali, centro sportivo, film fortapasc.

    Per le prime parole ho trovato come affiliazione questo sito hexpress.net e non saprei se ritenerlo valido o meno, per le altre ho utilizzato affiliazioni con zanox su recensioni di libri e film e sport-benessere. Che ne pensi?
    Be che dire ..... senza parole!!!!

    proverò ad impegnarmi

    Sei un grande hai anche messo il limite minimo di post prima di poter linkare al proprio blog :-)

    e di questo passo quando mai farò quei numeri.......
    la mia paura è che i merchant possano in maniera discrezionale manneggiare cookies e attribuire commissioni o meno a scelta illecitamente.......

    che ne pensate.......

    mi farebbe piacere leggere qualche commento di qualcuno che ha ricevuto qualche provvigione

    personalmente 3000 impressions col mio merchnt e zero provvigioni :-(
    geggiot, sei andato a vedere anche quali "parole chiave" hanno cercato i tuoi utenti per trovare un tuo vecchio post che riceve un po' di traffico da Google tutti i giorni? Se sì, prova a scriverle qui così valutiamo insieme se c'è un programma di affiliazione adatto a monetizzare tale traffico.
    Ciao paolo, dopo aver letto quest'articolo mi si accesa una lampadina e sono andato a vedere quali sono gli articoli più letti sul mio sito. Purtroppo non sono ancora riuscito a trovare affiliazioni in merito perchè sono argomenti troppo particolari.

Tags: