Come fare visite e conversioni con Instagram?

il | Promuovere online | 4 commenti

La rivoluzione delle immagini, di tutto ciò che è visuale, galoppa. Lo vediamo ogni giorno su Facebook e Twitter, dove immagini, social object e infografiche la fanno da padrone; ce lo conferma anche Google – oramai poco più di un anno fa – quanto diventino fondamentali foto e immagini varie anche per la SEO nei nostri siti web.

Se a questo dato di fatto aggiungiamo che quasi il 30% delle visite arrivano da mobile (e la % è in costante crescita), non possiamo fare a meno di considerare un Social Network come Instagram per il nostro business online.

Lo conoscerete tutti, Instagram: scattate una foto (o girate un video), applicate un filtro, scegliete qualche hashtag o un commento e pubblicate. Facile no?

Instagram non è però un semplice passatempo: Mashable, poco più di un anno fa, segnalava il sorpasso di Instagram su Twitter come numero di utenti giornalieri, rimarcando come fosse più ampio anche il tempo passato sull’app.

Ma come utilizzare Instagram per il business generando notorietà e visite? Ecco alcuni suggerimenti:

Fate foto e video che “cantino” la bellezza del brand. Non siate avari, cercate piuttosto di veicolare i vostri valori e di invogliare la base di follower. Un esempio illuminante? La catena di supermercati Whole Foods Market: http://instagram.com/wholefoodsmarket

Fotografate o filmate i vostri prodotti. Ovvio no? Fotografate i prodotti che realizzate, fate piccoli video con usi particolari dei prodotti, anche anticipando ciò che uscirà sul mercato. Riprendete le foto delle persone che vi indossano: se sono vip vale doppio… (ecco un esempio con hashtag #spotted eseguito bene da Franklin&Marshall, bellissimo brand di Verona).

Link. Oltre al link di riferimento nella bio, ricordatevi di linkare nei commenti o nelle didascalie di foto e video pagine, prodotti, promozioni e iniziative che portino al sito principale. Questa parte è evidentemente fondamentale nel generare visite da Instagram (a dir poco indispensabile se avete un e-commerce).

Mostrate chi siete. L’azienda è fatta di persone, perciò mostrate chi lavora in azienda e quali principi guidano i dipendenti ogni giorno.

Il processo di produzione. Grande importanza per gli utenti è osservare come sono costruiti e progettati i prodotti (o i servizi) che desiderano. Qual è il processo che va dall’idea all’esecuzione finale? Non esitate a mostrare i retroscena!

Usate molti #hashtag. Questo aspetto è fondamentale per farvi “scovare” da sempre più utenti. Usando parole chiave relative al vostro settore, sia in inglese sia nella lingua parlata nei vostri mercati, finirete nello stream di foto degli utenti che stanno cercando proprio la parola chiave da voi usata.

Fate scouting. Conoscete il vostro target? Cercate – sempre attraverso la ricerca per parole chiave – le persone che gravitano attorno agli argomenti di vostro interesse. Seguirli potrebbe essere una buona idea: interagite con loro, dialogate. E’ un ottimo modo per scoprire nuovi approcci e ottenere il followback.

Premiate i follower. Lo sappiamo tutti quanto è bello e stimolante vincere qualche premio. Instagram è uno strumento davvero ottimo per organizzare concorsi con cui coinvolgere e premiare gli utenti, che facilmente potranno partecipare con una loro foto o video e usando un hashtag specifico per il concorso (ecco un esempio by Sysco). Non dimenticate, com’è ovvio, di condividere il concorso sui Social Media maggiori o di legarlo in qualche modo all’iscrizione alla newsletter: questo vi permetterà di allargare la vostra base “Social” e di fare datamining. Cosa porterà tutto ciò, in futuro? Ulteriori visite ai vostri siti web…

Commenti

  1. Ho notato anche io questa cosa, se si inserisce un link in un commento non viene riconosciuto come link ma solo come testo. Non penso che esiste una soluzione, l'unico modo che porta traffico al sito è cliccando nella biografia
    Ho appena letto l'email. Per prima cosa ottimo articolo e ottimi spunti. Ma ora qunado si parla di Link

    "Link. Oltre al link di riferimento nella bio, ricordatevi di linkare nei commenti o nelle didascalie di foto e video pagine, prodotti, promozioni e iniziative che portino al sito principale. Questa parte è evidentemente fondamentale nel generare visite da Instagram (a dir poco indispensabile se avete un e-commerce)." Come faccio?

    Ho provato ad inserire un link ma non è cliccabile... quindi, come faccio a direzionare direttamene da instangram i clienti?

Tags: