Carta Soldo

il | Investimenti | 0 commenti

La carta di credito prepagata Soldo è una carta prepagata aziendale ricaricabile collegata ad un conto corrente, facente parte del circuito Mastercard che può essere utilizzata in tutto il mondo. In questa recensione troverai tutte le informazioni e le nostre opinioni sulle Carte Soldo.

La carta è abbinata ad un conto spese e, attraverso l’app, permette di gestire depositi e pagamenti. Il suo utilizzo permette di semplificare e velocizzare il processo di gestione delle spese aziendali, riducendo al minimo i costi, garantendo vantaggi per la propria azienda, associazione o onlus.

Attiva carta Soldo

La carta aziendale Soldo è una carta di credito prepagata che permette di gestire e verificare i pagamenti effettuati dai vari dipendenti che ne sono autorizzati all’utilizzo; inoltre può essere anche usata per i rifornimenti di carburante.

Carta Soldo Business

La carta prepagata aziendale Soldo consente, attraverso l’app dedicata, di creare un utente per ogni dipendente o consulente a cui si vuole affidare l’utilizzo della carta di credito, permettendo di creare centri di spesa legati agli acquisti nei negozi reali e online; in questo modo è possibile creare dei wallet aziendali da ridistribuire tra gli utenti autorizzati o tra i dipartimenti.

È  possibile inoltre scegliere gli amministratori in modo da consentire loro un libero accesso alle funzioni dell’app; fissando i ruoli predefiniti e creando il set personalizzato è possibile controllare gli utenti, stabilendo cosa possono fare con la carta Soldo e come la possono utilizzare.

Tipologie

È possibile scegliere tra tre tipologie di carte Soldo Business; Soldo Start, Soldo Pro e Soldo Premium.

La carta prepagata aziendale Soldo Startsenza canone mensile previsto, permette di offrire la possibilità di eseguire pagamenti aziendali per più utenti, consentendo trasferimenti gratuiti ed immediati verso le altre carte Soldo dei dipendenti. È previsto il suo utilizzo solo in Euro.

La carta prepagata aziendale Soldo Pro prevede un canone mensile di 4 euro, oltre alle caratteristiche della carta Start, è disponibile oltre che in Euro, anche in Dollari Statunitensi e Sterline. Attraverso l’app è possibile allegare le ricevute, aggiungendo note e categorie di spesa dei pagamenti effettuati. Inoltre prevede l’inserimento di ruoli e permessi, decisi ed impostati dall’amministratore.

La carta prepagata business Soldo Premium, ha un costo mensile di 7 euro ed aggiunge, alle caratteristiche della carta Soldo Pro, la possibilità di ottenere attraverso l’app la reportistica avanzata, la configurazione personalizzata dei ruoli aziendali, il suo utilizzo per la gestione delle spese carburante e la possibilità di ottenere la carta di credito non nominativa. È possibile inoltre aggiungere altre carte carburante , al costo di 2 euro mensile per ogni di esse.

Carta Soldo: costi e limiti di utilizzo

Come anticipato i costi mensili della carta Soldo Business sono differenti a seconda della tipologia di carta che si vuole scegliere. Il canone mensile può essere pari a zero (Soldo Start), 4 euro (Soldo Pro) e 7 euro (Soldo Premium); inoltre è previsto il costo di 2 euro mensile per ogni carta carburante che si vuole richiedere ed utilizzare.

Altre tipologie di costi da considerare sono il costo fisso di 5 euro per l’emissione della carta, il costo per i prelievi in Italia di 1 euro e fuori dall’Italia pari a 3,5 euro e la commissione di cambio valuta pari all’1%, che si applica per le spese eseguite in valuta differente da quella principale della propria carta Soldo.

La carta prepagata Soldo prevede alcuni limiti di utilizzo e di ricarica, fissati principalmente per salvaguardare il denaro depositato sulla carta prepagata. È previsto un limite massimo di ogni singolo trasferimento pari a 10.000 euro, un limite mensile di trasferimento pari a 75.000 euro e un ammontare massimo di pagamento giornaliero pari a 20.000 euro; un limite massimo di 100 acquisti giornalieri e di 3.000 acquisti mensili; un limite di prelievo giornaliero di 1.5000 euro, limite mensile di 5.000 euro e 200 euro come limite massimo di singolo prelievo. Il numero previsto di prelievi di contanti è pari al massimo a 25 al mese e 8 al giorno.

Alcuni di questi limiti possono essere regolati in maniera differente con l’utilizzo di una carta Soldo Business Pro o Premium.

 

Carta Soldo: caratteristiche

Soldo è una carta prepagata aziendale che offre diversi vantaggi legati all’attività aziendale; la carta prepagata Soldo offre la possibilità di delegare il suo utilizzo ai dipendenti, con la possibilità di controllarne le spese attraverso l’app. Attraverso l’applicazione di Soldo è possibile quindi controllare in maniera semplice e veloce i flussi di cassa, impostando, quando lo si ritiene opportuno, limiti di budget di spesa. È inoltre possibile generare report di gestione spese, utilizzabili per controlli e gestione delle entrate e delle uscite.

La carta prepagata Soldo permette quindi di gestire le spese aziendali in modo smart, responsabilizzando i dipendenti, semplificando la reportistica e la gestione dei flussi di cassa, permettendo inoltre di controllare le spese in tempo reale gestendone le ricevute.

 

Carte carburante Soldo

Carta Soldo, carta carburanteLa carta prepagata Soldo prevede due opzioni in merito al suo utilizzo come carta carburante: può essere considerata come carta prepagata aziendale per gli acquisti di carburante, oppure è possibile prendere in considerazione l’opzione Soldo drive.

La carta prepagata Soldo Business può essere utilizzata in sostituzione della vecchia scheda carburante; questa carta prepagata aziendale risponde ai requisiti e alla regolamentazione previsti dalla legislazione in merito alla fattura elettronica carburante e per questo motivo, può essere usata come carta carburante in qualsiasi distributore e stazione di servizio.

L’utilizzo della carta Soldo come carta carburante può essere legata ad un singolo veicolo aziendale o assegnato ad ogni dipendente che utilizza il mezzo aziendale; il suo utilizzo risulta essere una soluzione conveniente e pratica, che permette di mantenere la tracciabilità di tutte le transazioni.

 Soldo Drive

In alternativa all’utilizzo della carta prepagata Soldo Business come carta carburante, è possibile utilizzare la carta Soldo Drive: con questa carta è possibile fare rifornimento ovunque semplificando la contabilizzazione delle fatture elettroniche emesse dal benzinaio.

Al solo costo di 2 euro mensile a carta, è possibile caricare le fatture elettroniche carburante che saranno rilasciate dal benzinaio dopo il rifornimento direttamente attraverso la web console ed ottenere un documento riepilogativo fiscalmente rilevante delle fatture e dei pagamenti.

L’attivazione di Soldo Drive è semplice e veloce: basta avere un’attività già avviata e la sua richiesta avviene senza bisogno di fornire cauzioni, subire verifiche di bilancio o verifiche di dichiarazione dei redditi.

Attiva Soldo Drive

 

Carte prepagate Soldo: recensioni

Le opinioni trovate sul web in merito alla carta Soldo e al suo utilizzo sono positive; tutti i suoi utilizzatori sono particolarmente soddisfatti da questa tipologia di carta adatta al proprio business.

In particolar modo sembra siano particolarmente apprezzati la sua utilità nella riduzione dei costi aziendali e nel controllo dei flussi di cassa.

Altre opinioni positive ne sottolineano la velocità di ricarica del conto e la rapidità della visualizzazione del saldo corrente attraverso l’app collegata alla proprio carta Soldo.

Attiva carta Soldo

Tags: