Carta Hype: opinioni, recensione e codice promo da € 10 e € 15 [valido oggi]

il | Investimenti | 3 commenti

12345678910 (1.620 voti, media: 8,68 su 10)

Ecco come ricevere subito 10 o 15 euro in omaggio con il codice promo di Hype:

  • Clicca qui e poi su “Registrati
  • Compila il modulo con i dati richiesti e seleziona “Ho un codice promo
  • Inserisci il codice GIFT10 per la Hype Start Gratuita o PLUS15 per la carta Hype Plus
  • Una volta che il conto sarà stato attivato fai una ricarica di qualsiasi importo, anche 1€.

La promozione è valida sino al 30/11/2019 e l’inserimento del codice promozionale ti permetterà di ricevere un bonus del valore di 10€ su attivi Hype Start o €15 se attivi Hype Plus che verrà erogato sotto forma di credito direttamente sul tuo HYPE entro 7 giorni dalla tua prima ricarica di HYPE (il valore minimo per la validità della ricarica ai fini della promozione è pari ad 1€).

Attiva il codice promo GIFT10

Attiva il codice promo PLUS15

Dopo aver attivato la carta potrai ottenere un buono Amazon da 50 € sfruttando la promozione Invita i tuoi amici: dovrai solo condividere (direttamente dall’APP) il link associato alla tua carta Hype con i tuoi amici. Quando si saranno iscritte 5 persone tramite il tuo link otterrai il buono Amazon da 50 €.

Hype recensioni
Hype recensioni

Perché scegliere Carta HYPE?

La  carta prepagata HYPE è certamente la migliore carta prepagata del momento e viene utilizzata già da 200.000 persone (numero in costante aumento). Vediamo quali sono i principali vantaggi di questa carta prepagata dotata di IBAN:

  • Zero Spese: 0 Spese di Apertura e 0 Spese di Gestione
  • Si attiva online in pochi minuti con un selfie.
  • Non bisogna compilare, spedire o ricevere alcun tipo di documento o contratto. Ti basta seguire la procedura online ed effettuare la verifica dell’identità inviando un selfie.
  • E’ dotata di codice IBAN.
  • Si può attivare a partire dai 12 anni quindi può essere una valida soluzione anche per i tuoi figli.
  • Hype carta è una carta conto: al pari di un normale conto corrente puoi ricevere lo stipendio e farti pagare grazie al codice IBAN. I bonifici sono totalmente gratuiti per sempre.
  • E’ possibile pagare direttamente i bollettini postali.
  • Dimentica spiccioli, calcoli e attese. Quando vuoi puoi inviare istantaneamente qualsiasi importo ai tuoi contatti, senza alcun costo.
  • Tramite l’APP per Smartphone puoi controllare i movimenti e il saldo, spedire e ricevere denaro, bloccare la carta in caso di furto/smarrimento e molte altre utili operazioni per gestire i tuoi risparmi.
  • È possibile dividere le spese con i tuoi amici in maniera automatica grazie ad un’apposita funzione all’interno dell’APP.
  • Carta HYPE Start è dotata di codice IBAN sia nella versione Start che Plus. Potete capire dove si trova l’iban attraverso l’APP, cliccando sull’ultima icona in basso a destra e selezionando la voce “coordinate bancarie HYPE”.

Quando scade la promozione?

L’offerta Hype Sella ha una durata limitata e sarà valida fino al 30 novembre 2019. Per ricevere, quindi, i 10 euro in regalo dovrai registrarti entro questa data usando il codice promozionale GIFT10.

Attiva il codice promo GIFT10

Cosa potresti comprare con 10 euro?

Con il codice promo di Carta Hype puoi fare tante cose. Ecco in particolare cosa puoi acquistare online:

  • un abbonamento di un mese a un servizio come Netflix, Dazn o Mediaset Premium con cui vedere eventi sportivi, film, documentari o serie TV
  • uno tra i 6.000 oggetti, libri, gadget tecnologici o scherzetti disponibili su Amazon con un prezzo compreso tra i 5 ed 10 euro
  • un abbonamento bimestrale ad Amazon Prime oppure Amazon Prime Video
  • una ricarica per il credito del proprio telefono cellulare
  • shoppare su Fortnite, in modo tale da aggiudicarsi le danze, le skin e tutti gli oggetti a pagamento che permettono di vivere un’esperienza di gioco ancora più piacevole e coinvolgente. C’è bisogno dei V-Bucks per compiere gli acquisti su Fortnite: si tratta di una moneta virtuale da usare non solo in modalità Salva il Mondo ma anche in modalità Battaglia Reale; non è ammessa la condivisione tra le due.

Carta Hype è la nuova carta MASTERCARD di Banca Sella che ti permette di inviare e ricevere denaro con i tuoi contatti tramite l’app disponibile su iOS, Android e Windows. Si può utilizzare online per tutte le necessità tipiche di chi si occupa di affiliate e webmarketing. Inoltre, grazie al chip NFC, si possono effettuare pagamenti veloci in almeno 80.000 negozi Italiani evitando la seccatura del contante. La carta viene emessa gratuitamente, nella versione Start non ci sono costi e per attivarla basta un selfie.

Novità: con Hype guadagni dai tuoi acquisti

Nella sezione offerte della APP di Hype trovi molte offerte grazie alle quali potrai ottenere un guadagno da tutti i tuoi acquisti.

Acquista viaggi, libri, abbigliamento, accessori e tanto altro su siti come Expedia, Zalando, Booking, Groupon e potrai ottenere un guadagno sino a oltre il 10%. Devi solo ricordati di acquistare aprendo le offerte tramite l’app Hype, solo in questo modo avrai diritto a ricevere il guadagno. Tre giorni dopo l’acquisto vedrai comparire la somma equivalente alla percentuale indicata sull’offerta e potrai procedere alla richiesta di accredito nel ‘puoi spendere’ di Hype.

Che cos’è Hype, la carta prepagata di Banca Sella

Carta Hype App
Hype app

Hype è una carta di credito particolare proposta da Banca Sella: associata a un conto di moneta elettronica, consente di gestire il proprio denaro in modo estremamente semplice attraverso il proprio smartphone. La carta Hype, che fa parte del circuito Mastercard, può essere attivata direttamente dallo smartphone: insomma, la sua gestione è rapida e semplice, e in più non si devono sostenere i costi riguardanti i bonifici o qualsiasi altra operazione si svolga. Una delle caratteristiche più interessanti della carta di credito Hype è che può essere richiesta e ottenuta gratis: la si può ricevere direttamente a casa.

Grazie alla tecnologia che è alla base del conto Hype, se si ha bisogno di pagare in un negozio è sufficiente avere a portata di mano il proprio telefono: non è necessario avere la carta con sé, e ovviamente non servono contanti. Basta avvicinare il proprio smartphone al POS e autorizzare la transazione tramite l’impronta digitale o PIN. Se la carta è associata con Apple Pay, e l’iPhone è bloccato, effettua un doppio click sul tasto Home e mantieni premuto in modo che il Touch ID possa leggere l’impronta. Successivamente avvicina il telefono al POS. Se invece l’iPhone è sbloccato dovrai aprire il Wallet dall’applicazione e tenere premuto il sensore Touch ID. Tramite l’app Hype è possibile pagare direttamente anche con Google Pay.

Naturalmente è possibile anche pagare con le modalità classiche di un bancomat, ovvero tramite chip and pin: la carta viene inserita nel terminale e viene digitato il pin, che può essere anche consultato direttamente dall’APP. La tecnologia NFC di cui è dotata carta Hype ti permette di effettuare pagamenti contactless e, siccome fa parte del circuito FastPay, il pedaggio in autostrada non necessiterà del pin.

Il conto collegato alla carta Hype di Banca Sella è caratterizzato da un Iban: per ricaricarlo si può usare una carta del circuito Mastercard o del circuito Visa, oppure si può eseguire un bonifico da conto corrente. Ma non è tutto: la carta prepagata Hype permette di richiedere degli importi in denaro ai propri contatti o di usare la funzione di ricarica degli sportelli Bancomat che fanno parte del circuito QuiMultiBanca.

Dal bancomat la ricarica si svolge in questo modo:
– Devi selezionare la voce “Ricariche e pagamenti”
– Poi andare su “Ricarica prepagate”
– Selezionare la voce “Pagobancomat”
– Digitare il PIN del bancomat
– Inserire il numero della carta HYPE
– Selezionare il taglio
– Confermare la richiesta

Come funziona la carta Hype?

Attivare la carta Hype è davvero facile e richiede solo pochi minuti: basta avere a disposizione un computer o uno smartphone. Dopo avere digitato i propri dati, si deve scattare una foto alla propria patente o alla propria carta di identità. Come si vede, si tratta di una procedura che occupa cinque minuti al massimo: per l’attivazione della carta Hype, invece, di solito si deve attendere non più di una trentina di minuti.

Una volta che la carta è stata attivata, la si può usare per inviare bonifici, per eseguire acquisti online, per scambiare con i propri contatti degli importi in denaro o per ricaricare il telefono cellulare: e questi sono solo alcuni dei vantaggi che derivano dall’associazione della carta Hype con un Iban. Per i trasferimenti in denaro tramite APP (trasferimenti P2P), il cliente non deve fare altro che indicare l’alias del beneficiario, vale a dire il suo numero di telefono cellulare o il suo indirizzo di posta elettronica, per poi addebitare il proprio Hype inviando soldi sull’Hype di quell’utente. La stessa cosa si può fare per ricevere denaro, accreditando il proprio Hype: se si desidera richiedere soldi a un Hype di un altro utente, è necessario – ovviamente – che la controparte accetti.

Da non sottovalutare, poi, le funzionalità di carta Hype per minorenni: il servizio Hype Start può essere sottoscritto dai ragazzi e dalle ragazze di età compresa tra i 12 e i 18 anni. Tutto ciò di cui si ha bisogno è il consenso di un genitore o del tutore, indispensabile per la conferma della richiesta di registrazione.

Per la carta Hype le condizioni di utilizzo sono davvero invitanti: nessun canone mensile da sostenere e zero costi. Per le imprese, poi, c’è la carta Hype per aziende: Hype for Business consente di conoscere tutti i flussi di denaro e di monitorarli costantemente, in modo tale da usufruire di una visione aggiornata e completa di entrate e uscite. Viene riportato, infatti, il dettaglio di tutte le transazioni eseguite tramite i terminali POS, inclusi i bonifici di accredito da parte dei clienti che non dispongono di un conto Banca Sella. In caso di necessità, i dati possono essere filtrati in funzione del periodo o di altre variabili.
E se si vuole chiudere il conto Hype? Anche in questo caso Hype è una carta gratuita: la chiusura non comporta alcun costo. Il cliente che vuole recedere lo può fare tramite la app o sfruttando il recapito della banca compreso nel contratto. La comunicazione del recesso deve essere trasmessa ai recapiti riportati sul sito Hype.it; il canone eventualmente pagato in anticipo per Hype Plus viene rimborsato in misura proporzionale dalla banca. Se in un momento successivo si vuole attivare di nuovo la carta, lo si può fare senza problemi, ma soprattutto senza spese.

Quanto costa la carta Hype?

Per la carta Hype i costi sono pari a zero, anche se sono previsti dei limiti. In particolare, non sono previste spese di attivazione, il che vuol dire che la carta di pagamento viene messa a disposizione in modo del tutto gratuito. Usando la carta Hype le commissioni sono pari a zero sia per i bonifici che per le ricariche, oltre che per gli altri pagamenti. Attenzione, però, perché tutti questi vantaggi sono garantiti solo dall’offerta Hype Start, che si caratterizza per soglie giornaliere e tetti annuali che non possono essere superati. Il piano gratuito permette di caricare in un anno al massimo 2.500 euro, tenendo presente che per ogni singola ricarica non si possono superare i 250 euro e che il limite di ricarica giornaliero è pari a 500 euro. Un altro tetto previsto è quello per i prelievi effettuati tramite ATM: anche in questo caso non si può andare oltre i 250 euro al giorno.

Nel caso in cui si sia interessati a non dover rispettare queste soglie, è sufficiente sottoscrivere Hype Plus (usa il codice PLUS15 per avere un bonus di 15 euro), un piano che costa 1 euro al mese e che dà la possibilità di caricare sul proprio conto fino a 50.000 euro ogni anno. Con Hype Plus, il limite di ricarica è di 4.990 euro al giorno e quello per i prelievi da ATM è di 500 euro alla volta, con un tetto di 1.000 euro al giorno. Sapere per chi usa carta Hype come ricaricare è molto importante: per aggiungere fondi al conto si può usare la funzione di ricarica che è a disposizione negli sportelli Bancomat – in tutto sono più di 8.000 – che sono abilitati al circuito QuiMultibanca. In alternativa si può effettuare un versamento da un’altra carta di credito, a condizione che faccia parte dei circuiti MasterCard o Visa e che sia munita dei sistemi di sicurezza relativi (MasterCard Secure Code per Mastercard e Verified by Visa per Visa). Infine, si può ricorrere anche ai classici bonifici da conto corrente.

Con il conto Plus, inoltre, è possibile autorizzare addebiti diretti SEPA; quindi puoi pagare NETFLIX, Iliad,  Amazon Prime e altri servizi che richiedono il SEPA Direct Debit (SDD).

Un’informazione importante che va sottolineata è che la ricarica da una carta di pagamento che non sia effettuata da ATM QuiMultiBanca è gratuita fino 31/12/2018, da Gennaio 2019 il costo per ricarica sarà di € 0,90.

Se vuoi pagare i bollettini postali con la carta Hype puoi farlo alle seguenti tariffe:

  • bollettino bianco: € 2,15 con Hype Start e € 1,99 con Hype Plus
  • bollettino premarcato: € 2,15 con Hype Start e € 1,99 con Hype Plus
  • Mav: gratuito per entrambi i conti
  • RAV: € 1 per entrambi i conti

Ma come ricaricare la carta Hype? Non bisogna fare altro che trovare nella schermata principale, in alto a sinistra, l’icona del salvadanaio, e a questo punto cliccare su Ricarica Hype tramite bonifico o Ricarica Hype tramite carta, a seconda delle proprie preferenze. Se scegli di utilizzare una carta è possibile memorizzarla sull’app per le successive ricariche, in modo da poterle effettuare con un solo click.
Le carte devono essere abilitate al servizio 3D Secure ed è possibile utilizzare le gift card Epipoli ma non l’American Express.

In sintesi, carta Hype non ha costi di mantenimento né prevede commissioni; la movimentazione di denaro è limitata con il pacchetto gratuito ma prevede maggiori margini con il pacchetto a pagamento; i tempi di attivazione sono sempre rapidi.

Per i possessori di carta Hype dove ricaricarla è una scelta semplice: in banca o in un punto Sisal, oppure ricevendo soldi dagli amici, si può trovare la soluzione più comoda.
Con la carta Hype la ricarica Sisal è una delle tante opzioni a disposizione: basta recarsi nel Punto SisalPay più vicino, fare clic sull’icona della carta prepagata che deve essere ricaricata e completare l’operazione nel giro di pochi secondi. In alternativa si possono usare con carta Hype i contanti: ci si reca in banca e si effettua un bonifico, versando la somma da ricaricare. Con carta Hype la ricarica in contanti è davvero semplice: le eventuali commissioni applicate sono quelle previste dalla banca di riferimento per i bonifici, ma non riguardano Hype.

Per chi usa carta Hype il prelievo può essere effettuato da qualsiasi ATM: non solo quelli del Gruppo Banco Sella, ma anche quelli di qualsiasi altro istituto bancario in Italia o di un Paese della Ue. Con carta Hype dove prelevare non è importante, perché in nessun caso sono previste delle commissioni: i soldi vengono sempre forniti gratuitamente.
Insomma, con tutti questi vantaggi, carta Hype quando arriva? In pochissimo tempo. Dopo che la registrazione è stata portata a termine, viene spedito un messaggio di posta elettronica di conferma della ricezione della domanda. Dopodiché verrà inviata un’altra e-mail che permette di scegliere la password con la quale accedere all’app. La carta viene spedita il primo giorno lavorativo dopo il giorno in cui è stata effettuata la richiesta: insomma, se la si richiede di domenica, viene spedita il lunedì e il mercoledì arriva a destinazione. In genere, infatti, la consegna si completa in 48 ore, e solo in casi eccezionali ci possono volere alcuni giorni in più, ma solo per colpa di ritardi che devono essere imputati al vettore. Nel momento in cui si riceve la carta, però, non la si può ancora usare: il Pin relativo, infatti, per ragioni di sicurezza viene spedito in un momento successivo, e quindi lo si può ricevere dopo. Ci vuole un po’ di pazienza, dunque, ma solo a tutela della sicurezza.

Carte prepagate Hype

OPERAZIONI HYPE START HYPE PLUS
Singola ricarica con carta €250 €250
Importo massimo ricarica giornaliera €1.000 €10.000
Limite singolo prelievo da ATM €250 €500
Limite prelievo giornaliero da ATM €250 €1.000

Carta Hype è affidabile?

Carta Hype è sicura perché può contare su un sistema di criptazione decisamente avanzato, grazie al quale tutte le transazioni possono essere effettuate senza rischi e tutti i dati sono protetti.

Se necessario, è possibile bloccare la carta o alcune delle sue funzioni, come ad esempio i prelievi in ATM e gli acquisti online o in negozio. Tutte le operazioni che prevedono transazioni sono segnalate con una notifica tramite SMS. Gli acquisti online prevedono il 3D Secure, sistema che consente di procedere all’acquisto solo dopo aver inserito la password temporanea che sarà inviata mediante messaggio al numero di telefono associato ad Hype.

L’assistenza per carta Hype consente, inoltre, di poter trovare una risposta a tutti i propri dubbi in caso di perplessità o di difficoltà. Insomma, non si è mai abbandonati a sé stessi. Per richiedere assistenza è possibile contattare il numero di telefono 015 24 34 677, che è attivo dalle 8 del mattino alle 8 di sera dal lunedì al venerdì; in alternativa si può fare riferimento anche all’indirizzo di posta elettronica hello@hype.it. Ma non è tutto: se si è alle prese con un imprevisto nel week-end, il sabato e la domenica si può chiamare il numero 015 24 34 614. Insomma, si è assistiti 7 giorni su 7. Carta Hype è affidabile per chiunque la utilizzi, e permette di andare in giro senza contanti.

Carta Hype è pignorabile? Scoprilo sul nostro articolo sulle carte prepagate pignorabili.

Opinioni Banca Sella

Banca Sella è da sempre uno dei gruppi bancari più attivi sul web. Aprire un conto corrente WebSella o richiedere una carta prepagata Hype sono infatti tra le soluzioni più convenienti e vantaggiose attualmente disponibili. Banca Sella è operativa sul territorio italiano da ormai oltre 150 anni e negli ultimi tempi si è distinta per essere tra i gruppi bancari più attivi sul web per quanto riguarda conti correnti comuni di facile gestione. Oltre ad essere un istituto di credito al passo coi tempi, si avvale di un’affidabilità bancaria al di sopra della media italiana ed europea, contando su un’attività ben consolidata su diversi fronti: conti correnti, mutui, prestiti e sistemi di pagamento online. Attualmente l’interesse per quanto riguarda le recensioni su Banca Sella si concentrano oltre che su Carta Hype anche su Conto WebSella. Si tratta di un conto corrente low cost, disponibile sia online che da filiale, il conto WebSella di Banca Sella non presenta delle differenze sostanziali sia se gestito tramite internet che in maniera tradizionale. L’apertura del conto e i costi di gestione online sono azzerati e resi ancora più sicuri dal sistema di firma digitale e dalla fruizione totale degli stessi servizi, come in filiale.

Come faccio a utilizzare carta Hype all’estero?

Carta Hype all’estero può essere utilizzata senza problemi, ma bisogna tenere conto del fatto che le operazioni di acquisto o prelievo in valuta estera prevedono un costo aggiuntivo. Impiegando la carta Hype all’estero le commissioni che vengono applicate sono quelle del circuito MasterCard, con il cambio che fa riferimento a quello del giorno prima rispetto alla data nella quale sono negoziate le spese. Se si usa, per esempio, la carta Hype in America, occorre tenere conto del cambio e, in più, una maggiorazione pari al 3% sulla carta. Per chi usa la carta Hype negli Usa, e più in generale per tutte le operazioni che vengono effettuate con una valuta diversa dagli euro, viene applicata da MasterCard una conversione valutaria doppia, prima in dollari americani e poi in euro. Insomma, la carta Hype negli Stati Uniti può essere impiegata senza problemi, ma attenzione a non lasciarsi cogliere di sorpresa da costi inattesi.

Carta Hype: opinioni, pareri e recensioni da parte di chi l’ha utilizzata

Hype opinioni
Hype opinioni

A proposito di carta Hype le opinioni che si possono trovare sul web sono tendenzialmente positive.Ho trovato alcune recensioni negative su Hype lasciate da utenti che hanno trovato qualche difficoltà nella fase di attivazione, ma credo sia normale che su migliaia di attivazioni ci possa anche essere anche qualche intoppo. Al di là della sua affidabilità e della sua comodità, una delle peculiarità che vengono apprezzate maggiormente è rappresentata dalla facilità di gestione del denaro. Grazie alla funzione Obiettivi, infatti, si ha la possibilità di risparmiare e di evitare spese eccessive. In pratica, si tratta di impostare un obiettivo (come per esempio l’acquisto di una borsa di lusso o la prenotazione di un giorno in una spa), così che l’APP fornisca un valido aiuto per raggiungere questo scopo regolando le spese.

Verrà calcolato un vero e proprio piano di risparmio con la possibilità di blocco giornaliero della rata stabilita fino al raggiungimento dell’importo. Il denaro messo da parte rimarrà sul conto, ma non potrà essere utilizzato fino alla data stabilita dall’utente.

Un’altra funzione particolarmente apprezzata è la possibilità di dividere le spese: chi paga l’intero conto in soli pochi tocchi può, tramite l’APP, richiedere il trasferimento delle somme, calcolate in maniera automatica, necessarie a saldare il conto ai propri amici, che devono essere Hypers.

Su carta Hype i pareri sono unanimemente entusiasti anche per la sua gratuità: una vera eccezione nel panorama attuale. Esplorando sul web le pagine che parlano della carta Hype Start le opinioni mettono in evidenza la praticità di poter effettuare scambi di denaro in tempo reale e, più in generale, la sicurezza offerta: tutte caratteristiche apprezzate dai minorenni e dai loro genitori, che possono essere certi di una gestione affidabile dei soldi di cui dispongono i figli. Per accedere all’app, inoltre, si deve usare una password, che viene impostata dall’utente a partire dal messaggio di posta elettronica che riceve al momento della registrazione. Infine, di carta Hype le recensioni mettono in evidenza la versatilità e la flessibilità: si tratta di un prodotto adatto a tutti, dagli studenti universitari alle casalinghe, dai pensionati ai padri di famiglia.

Carta Hype: pro e contro

I pro di carta Hype sono:

  • E’ gratuita e supporta Apple Pay
  • Si attiva in 5 minuti e puoi riceverla a casa tua dopo 3-5 giorni
  • E’ dotata di IBAN per ricevere ed effettuare bonifici
  • Prelievi senza commissioni da qualsiasi sportello Bancomat
  • Tramite l’APP c’è una fantastica funzione per risparmiare soldi utili a raggiungere i tuoi obiettivi, il piano di risparmio automatico.
  • Puoi usarla all’estero
  • E’ adatta ai minorenni (Disponibile dai 12 anni in su)

I contro di carta Hype sono:

  • Può essere richiesta solo per persone fisiche
  • La ricarica della carta in certi casi risulta un po’ macchinosa
  • La tua banca potrebbe richiedere una commissione per effettuare la ricarica della carta tramite bonifico

Non perderti l’approfondimenti che abbiamo dedicato a tutti i pro e contro di carta Hype.

Opinioni negative su Carta Hype

Cercando sul web ho trovato anche alcune opinioni negative sulla Carta Hype, come qualche difficoltà a ricaricare da determinati bancomat (tra quelli non espressamente abilitati cioè ATM QuiMultiBanca con una carta PagoBancomat) e questo limite con i rifornimenti di carburante:

Effettuando un rifornimento carburante tramite carta,viene eseguita una pre autorizzazione sulla carta per un importo variabile (solitamente intorno ai 100 euro).
Detta in modo semplice: per fare un pieno di benzina – ad esempio – da 50 euro è necessario avere un credito di 100 euro. Si spendono solo 50 euro e questo limite riguarda solo i distributori di benzina e non gli altri usi tipici della carta come acquisti su Amazon, nei negozi, nei supermercati, ecc.

Carta Hype conviene rispetto alle altre prepagate?

Facendo un accurato confronto con le altre carte ricaricabili, la caratteristica che contraddistingue la carta Hype è la convenienza rispetto alle concorrenti.

La prepagata di Uncredit, UnicreditCard Click, ha un costo di rilascio pari a 10 euro e per ogni ricarica effettuata saranno richieste commissioni per 1 €. Per quanto riguarda i prelievi presso ATM il costo è di 2 €, fatta eccezione per gli sportelli Unicredit dove è gratuito.

La Superflash di Intesa Sanpaolo ha un canone annuale di 26,90 € e i prelievi sono gratuiti solo presso gli sportelli del gruppo Intesa Sanpaolo, per gli altri il costo è di 2 euro.

La PostePay ha un costo di rilascio e commissioni variabili per ricariche, prelievi e trasferimenti P2P, tutti servizi offerti gratuitamente dalla carta Hype.

Infine, la carta PayPal ha un costo di attivazione e per le ricariche presso i punti Lottomaticard verranno commissionati 2 euro. Inoltre, il mancato utilizzo della carta comporta il costo di 1 euro a mensilità.

Utilizzi di Carta Hype

La carta Hype è particolarmente indicata per gli acquisti online, ma anche per un utilizzo giornaliero: grazie alla sua app facile ed intuitiva risulta semplice tenere sotto controllo le spese, verificare in maniera accurata le entrate, controllare il saldo e pagare qualsiasi bene o servizio in negozi fisici o online.

La carta Hype, facendo parte del circuito Mastercard, è accettata ovunque, in Italia e all’estero: per questo motivo può essere utilizzata senza problemi in qualsiasi negozio, bar, supermercato italiano o estero. Allo stesso modo può essere utilizzata per qualsiasi transazione online in tutta sicurezza: ad ogni pagamento viene automaticamente inviata una notifica di avviso pagamento direttamente sullo smartphone su cui è stata installata l’applicazione dedicata.

Inoltre la carta prepagata Hype include una tecnologia che permette di pagare direttamente dal proprio telefono cellulare presso i negozi fisici, senza dover utilizzare concretamente la carta di credito. Attraverso l’utilizzo dell’app sul proprio cellulare, è possibile aggiungere la carta Hype al Wallet del proprio smartphone: in questo modo sarà possibile pagare presso gli esercizi abilitati, senza dover “strisciare” la carta di credito, ma semplicemente avvicinando il cellulare al POS.

A chi è adatta Carta Hype

La carta di credito Hype è facile e veloce da ottenere, non ha costi di gestione o costi legati alla richiesta e consegna della carta fisica; essendo dotata di Iban è facile da ricaricare e non prevede commissioni quando viene utilizzata per pagare o per prelevare. È idonea come carta di credito per minorenni, in quanto è disponibile dai 12 anni in su.

La Hype è una carta prepagata adatta a tutti, particolarmente indicata per i genitori che vogliono offrire ai propri figli minorenni l’utilizzo di una carta prepagata per l’estero o per vacanze o viaggi di studio. Le sue funzionalità, smart ed intuitive, sono adatte anche alle persone che ricercano una carta prepagata a costo zero, da utilizzare in internet o che necessitano di una carta prepagata in aggiunta ad altri mezzi di pagamento comuni.

Inoltre la carta Hype permette, attraverso l’app, di utilizzare una funzione per risparmiare soldi per raggiungere un obiettivo: una funzione utile che può essere particolarmente indicata per i giovani che stanno iniziando ad imparare a risparmiare per i propri progetti futuri.

Fogli informativi

Puoi visualizzare i fogli informativi di Carta Hype nonchè i sistemi informativi cliccando qui.

In quanto tempo viene consegnata la carta?

La tempistica standard per riceverla è di 48/72 ore lavorative dalla spedizione.

Attiva la Carta Hype Gratis

Domande e risposte su Carta Hype

Paolo Vorrei capire con un esempio pratico quali sono i costi del prelievo atm o pagamento pos in paesi europei che non hanno l’euro come la Croazia o la Bulgaria…

Carta Hype Per operazioni in divisa diversa da euro dovrai considerare il cambio applicato usato dal Circuito MasterCard del giorno precedente alla data in cui le spese vengono negoziate dalla corrispondente estera. A questo cambio va aggiunta la maggiorazione del 3% su carta circuito MasterCard nei Paesi extra-U.M.E. Non abbiamo esempi pratici appunto perchè non conosciamo la data in cui l’operazione viene contabilizzata dalla banca corrispondente.

Lucia  Mi spiegate come devo fare per ricaricare una carta coi contanti? Con postepay posso farlo oltre che in posta anche al tabacchi.

Carta Hype Puoi ricaricare la tua carta HYPE in contanti: – presso una Filiale Banca Sella, l’operazione è gratuita – presso una qualsiasi Filiale di altri Istituti di Credito, ovviamente il costo di questa operazione va verificata con l’Istituto specifico – presso i tabacchini convenzionati, il costo di questa operazione è pari a € 3,50, ecco il link per ricercare i tabacchini convenzionati https://www.bancaitb.it/trova

Nina Si posso ricevere bonifici solo superiori a 500 euro?

Carta Hype Con HYPE Plus puoi ricevere bonifici per importi da 0,01 fino a 4.990 euro.

Samuele Salve, ho sottoscritto un contratto Hype Plus sabato (senza passare prima per il Basic), più o meno quanto tempo ci vuole per ricevere il messaggio di congratulazioni con il codice di accesso?

Carta Hype La tempistica di gestione delle richieste HYPE Plus varia da caso a caso. Prova a controllare tra la tua posta ricevuta, anche tra gli spam, ti aggiorniamo tramite quel canale!

Luisa Buongiorno se vado al tabacchi possono ricaricarmi la carta hype?

Carta Hype Si potrai ricaricare la carta anche dai tabaccai convenzionati richiedendo un bonifico e indicandogli l’IBAN della tua carta. Il costo di ricarica con questa tipologia è di € 3.50.

Alvaro Buonasera, è possibile collegarla ad un conto paypal e versare i soldi che ho su Paypal dentro alla scheda? Limiti per acquisto via internet ce ne sono?

Carta Hype E’ possibile ricaricare HYPE da Paypal in due modi: 1) collegando la carta Paypal ad HYPE e 2) collegando il conto HYPE sul sito di Paypal, ma per quest’ultima opzione è necessario avere il profilo PLUS di HYPE, perchè Paypal collega i conti tramite un addebito diretto SDD. Inoltre ti confermiamo che non sono previste limitazioni per gli acquisiti online. Gli stessi possono avvenire nel limite del saldo caricato sulla carta.

Giacomo
 Salve, oggi ho smarrito la mia carta Hype che ho bloccato prontamente dall’app, cosa devo fare per chiederne una nuova?
  Carta Hype puoi contattarci al numero 05.24.34.677 (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20) oppure al numero 800.66.33.99 (015.24.34.614 se da cellulare) anche ora, richiedendo la riemissione della carta HYPE a seguito di smarrimento.

Carta Hype: gli approfondimenti dal blog

Commenti

  1. Cosa si può comprare con 10 euro?

    - uno tra i 6.000 oggetti, libri, gadget tecnologici o scherzetti disponibili su Amazon con un prezzo compreso tra i 5 ed 10 euro!

    - una ricarica per il credito del proprio telefono cellulare

    - V-Bucks su Fortnite

    - Altre Idee? Prova a suggerirne e le più simpatiche / utili verranno aggiunte all'elenco nel messaggio iniziale!
    La utilizzo e devo dire che mi trovo molto bene, sono un nuovo iscritto ( dicembre 2018 ) e come ho fatto il primo versamento mi sono arrivati 10 €.

    acquistando (come già fatto) utilizzando i siti proposti nella sezione cash-back mi è arrivato il corrispettivo ritorno, non molto...ma buttalo via!!!