AdMatch: pubblicità contestuale di Tradedoubler a disposizione di tutti gli affiliati

il | Programmi di affiliazione | 25 commenti

Come avevo scritto alcuni giorni fa, da oggi è possibile utilizzare AdMatch, il nuovo servizio di pubblicità contestuale di Tradedoubler. AdMatch analizza il contenuto delle pagine web e visualizza annunci pubblicitari contestuali. L’ho subito voluto provare per capire quali sono le caratteristiche principali di questo servizio.

Per accedere ad AdMatch devi iscriverti o fare il login su Tradedoubler e poi entrare nella sezione AD MANAGEMENT > Ad Contestuali.

I formati a disposizione sono tre:

  • Annunci di testo
    Esempio di annuncio di testo

     

  • Annunci di prodotto
    Esempio di annuncio di prodotto

    Gli annunci di testo e di prodotto possono essere personalizzati in molti molti. Ad esempio scegliendo i colori dello sfondo, del bordo, del titolo, del testo e del link. Il bordo può avere gli angoli squadrati o arrottondati ed il testo può essere allineato a destra, a sinista o al centro.

     

  • Banner contestuali
    Esempio di banner contestuale
     

 

Utilizzando uno dei 3 formati (testo, prodotto o banner) puoi creare degli insiemi di annunci con le seguenti dimensioni: 728×90, 468×60, 234×60, 120×60, 160×600, 120×600, 120×40, 140×350, 120×120, 125×125, 180×150, 250×250 e 300×250.

Le opzioni avanzate di contestualizzazione consentono sia di specificare un insieme secondario di parole chiave, sia di indicare delle "keyword negative" per ogni insieme di annunci. Queste due funzioni sono utili per migliorare l’affinità degli annunci con l’argomento trattato nella pagina in cui sono visualizzati.

La remunerazione è quella prevista dai vari programma di affiliazione, può quindi essere pay per click, pay per lead o pay per sale.

Ovviamente ho subito provato AdMatch. ;) Puoi vedere gli annunci contestuali in molte pagine di alVerde. Per verificare il grado di constestualizzazione (per ora non mi sembra eccellente) ti consiglio di analizzare le pagine della directory. Ad esempio: viaggi e vacanze e servizi telefonici.

Commenti

  1. l'iniziativa di tradedoubler è molto interessante ed era ora che rendessero automatica la gestione degli sponsor.

    l'ho subito testato su un mio sito e devo dire che sono abbastanza soddisfatto.

    una cosa però che mi piace molto poco è il fatto che in alcune pagine, dove ho impostato la visualizzazione di testo+immagine, compare un bruttisimo logo per esempio di subito.it

    vedete per esempio questa pagina: Annunci: cerco lavoro Capodanno e festività di Natale

    Ho impostato un banner 728x90 a 3 campi, ma in tutti e 3 compare il logo..

    è possibile risolvere questo problema?

    grazie
    Tradedoubler ha di diverso da Google Adsense che Google essendo motore di ricerca riesce comunque a contestualizzare meglio gli annunci e capire il trend delle ricerche.

    --

    Conosci il Forex?

    Si può guadagnare anche il 10% in un mese.

    Guadagna con il forex
    Uhmmm... secondo me potremmo essere davanti ad una vera e propria rivoluzione.

    TradeDoubler ha la forza, i numeri, la credibilità per creare un vero circuito contestualizzato alternativo ad Adsense... anche nel caso i payxclick fossero pochi si dovrebbe cmq ottenere discreti risultati grazie alla contestualizzazione. Sempre se Tradedoubler riuscirà a mantenere efficace ed oliato il meccanismo che deve provvedere alla contestualizzazione (e non è cosa facile...) vedremo nei prossimi mesi come si svilupperà...
    quindi possiamo dire che:

    - annunci di testo di google

    - banner contestuali di tradedoubler

    possono convivere, dal momento che non sono confondibili tra loro.

    Siete d'accordo con questo punto di vista?
    La maggiore pertinenza dei banner contestuali di prodotto è facilmente spiegabile dal fatto che i prodotti sono molti di più dei banner.

    Tanto per fare un esempio: il programma dvd.it ha circa 50 banner e 20mila prodotti (il catalogo prodotti è tra l'altro aggiornato costantemente).
    Non posso che quotare Paolo

    Per quanto riguarda TD devo dire che effettivamente gli "Annunci di Prodotto" è un ottimo sistema!
    Ciao Alberto, benvenuto su forum :-)

    Spero che la tua presenza su alVerde possa non limitarsi a questa precisazione su AdMatch. Sarebbe utile poter interagire con un rappresentante di Tradedoubler direttamente tramite il forum...
    TradeDoubler AdMatch ha due fondamentali differenze rispetto a Google AdSense:

    1. Consente agli editori di scegliere con quali clienti lavorare, secondo il tradizionale sistema della domanda e accettazione sul cliente.

    2. Consente di scegliere se visualizzare annunci testuali, prodotti con foto/descrizione/prezzo, banner tradizionali GIF/Flash (sempre contestuali.

    Le restrizioni che Google AdSense pone nei Termini e condizioni sono le seguenti:

    “Concordate di non visualizzare sulla Proprietà annuncio/i pubblicitario/i o contenuti che l'utente finale della/le Vostra/e Proprietà possa ragionevolmente confondere con un annuncio pubblicitario Google o altrimenti associato a Google.”

    Non è quindi vietato dalle policy inserire annunci di altri operatori a patto che non appaiano come annunci di Google presenti nella stessa pagina. Ritengo inoltre che la presenza nella pagina debba essere simultanea: il che vuol dire che annunci “simili” possono comunque essere visualizzati in momenti diversi (rotazione).

    Alberto Mari

    TradeDoubler Italia
    Ora ho inserito gli "Annunci di prodotto" ed è tutta un'altra cosa. La contestualizzazione viene fatta con i prodotti dei cataloghi quindi è molto più specifica.

    Ad esempio, se recensisco in un post un libro di marketing, tradedobler visualizzerà altri libri sul marketing con i relativi prezzi. Nella prima implementazione che avevo provato avrebbe invece visualizzato gli spot generici di BOL e di altre librerie online.
    La risposta ufficiale è la seguente:

    "Nello specifico, non è consentita la pubblicazione di annunci Google su pagine Web che contengano materiale connotabile come annuncio della concorrenza, sia sotto forma di annunci contestuali che di annunci di testo. I collegamenti affiliati o a testo limitato sono ammessi, ma non gli annunci di testo che imitano annunci Google o appaiono associati ad annunci Google."

    La prima frase sembra vietare la pubblicità di Tradedoubler. La seconda dice che è consentita purché non si confonda con gli annunci Adsense. Già il fatto che ci siano le immagini dei prodotti secondo me rende la pubblicità contestuale di Tradedoubler riconoscibile da quella di Google. Che dite?
    Ho mandato una email ad una persona del team di google ("asagoogle", ricordate?). Vediamo se mi risponde in tempi rapidi.
    Non fornisce informazioni su questo. Io sono iscritto a tutti i programmi di tradedoubler (o almeno a tutti quelli che mi hanno accettato), in questo modo il grado di constualizzazione dovrebbe diventare il massimo possibile. Io sono un caso estremo: mi iscrivo a tutto per poter riferire le news dei singoli programmi qui su alVerde. Comunque mi sembra giusto attivare tutti i programmi in tema con il target del proprio sito (tanto non costa niente).
    Attendevo con ansia che il tutto cominciasse a funzionare.

    Per cominciare, l'ho voluto provare su questo sito Formula 1 blog

    Ho provato prima gli annunci di testo, ma tutti i risultati erano di Daddario.it. Adesso ho provato a mettere gli annunci con banner, ma mi visualizza solo quelli di Renault. Senza dubbio sono contestuali al sito citato sopra, ma il mio dubbio è il seguente: entrambi i merchant avevano accettato la mia affiliazione ai loro programmi; usando la pubblicità contestuale di TD appaiono solo gli annunci dei merchant al quale sei affiliato o anche altri a cui non hai fatto richiesta?
    ciao Paolo

    guardando nelle sezioni tematiche che hai indicato, il grado di context non sembra spettacolare, ma nemmeno malaccio, forse c'è bisogno di qualche giorno affinchè il sistema si "assesti" e cominci a servire ads più contestuali possibili...... ma occorre anche vedere se ci sono inserzionisti a sufficienza per tutte le aree tematiche......

    Che informazioni fornisce TD a tal proposito?