5+1 consigli per guadagnare online con i programmi di affiliazione

il | Guadagnare online | 7 commenti

Prendo spunto da un post di Darren Rowse per parlare nuovamente di come fare soldi con un blog usando i programmi di affiliazione. Ecco 6 preziosi consigli:

  1. Fai combaciare gli interessi dai visitatori con i prodotti pubblicizzati ed i contenuti del blog.
    Un punto chiave per riuscire a vendere dei prodotti tramite un programma di affiliazione è quello di promuovere beni che siano in tema con l’argomento del blog e che soddisfino le neccessità dei lettori.
    Se, ad esempio, i lettori del tuo blog in cui spieghi i principi base della fotografia sono dei fotografi dilettanti, potresti proporre l’acquisto di un ebook o di un corso che li aiuta a diventare fotografi semi-professionisti. Consigliando l’acquisto di tale corso avresti buone possibilità di generare delle vendite. Viceversa, se lo stesso prodotto lo promuovessi io qui su alVerde.net, probabilmente non otterrai alcun risultato. Inoltre rischierei di fare una brutta figura nei confronti dei lettori che si chiederebbero: "perchè tu che di solito parli di guadagno online adesso mi stai consigliando di acquistare un corso sulla fotografia di cui non sai nulla?".
     
  2. Sfrutta la tua credibilità.
    La promozione di prodotti tramite le affiliazioni funziona meglio quando è possibile sfruttare il rapporto di fiducia che si crea nel corso del tempo tra il blogger ed i lettori. Un utente, infatti, è più propenso ad acquistare un prodotto consigliato da un blogger che segue da molto tempo e che quotidianamente gli dà dei consigli utili, piuttosto che affidarsi ai consigli di uno "sconosciuto". Impegnati quindi a diventare un blogger autorevole nel tuo settore di competenza.
     
  3. Aumenta il traffico del blog.
    E’ evidente che maggiore è il numero di persone che leggono un messaggio pubblicitario, maggiori sono le possibilità di trovare qualcuno interessato all’acquisto del prodotto pubblicizzato. Va detto però che non tutto il traffico porta buoni risultati. La maggior parte degli acquisti viene fatto dagli utenti abituali del tuo blog, i visitatori di passaggio (ad esempio quelli provenienti da social network come OkNotizie, Wikio, ecc.) sono poco propensi ad ascoltare i tuoi consigli perchè non hai creato un rapporto di fiducia con loro.  
     
  4. Rinforza il messaggio pubblicitario riproponendolo più volte.
    Se il tuo obiettivo, ad esempio, è vendere un ebook, puoi trovare vari modi per riproporlo più volte a distanza di giorni. Ad esempio, la prima volta scrivi che l’ebook è stato messo in vendita, qualche giorno dopo pubblichi la recensione, successivamente riporti un’intervista all’autore, ecc. In questo modo puoi incrementare le vendite rinforzando il messaggio pubblicitario senza annoiare i tuoi lettori. In altre parole: persegui il tuo obiettivo di vendere, ma nello stesso tempo offri dei contenuti utili.
     
  5. Usa gli strumenti pubblicitari più adatti.
    L’ho detto molte volte: i banner non sono adatti a generare vendite tramite i programmi di affiliazione. Possono portare dei risultati, ma non saranno mai efficienti quanto un post dedicato al prodotto che desideri promuovere.
     
  6. L’ultimo consiglio suggeriscimelo tu!
    In base alla tua esperienza, cosa bisognare fare per guadagnare con un blog tramite i programmi di affiliazione?

Commenti

  1. Come sesto punto penso sia imprtante lo studio del post. Mi spiego meglio. Penso sia inutile inserire decine di post al giorno ma crearne anche uno solo purchè il contenuto sia di qualità e sopratutto catturi l'utente durante la lettura. Non dobbiamo cercare di convincerlo "gonfiando" il prodotto che gli stiamo presentando, dobbiamo farlo focalizzare sui reali benefici che può ottenere da esso generando in lui il bisogno. Deve essere l'utente che a termine lettura abbia il desiderio di provare ciò che gli abbiamo presentato e sopratutto che abbia voglia di tornare a farci visita nella speranza di trovare altro materiale così tanto utile. Pochi effetti grafici,filmati e audio, se non indispensabili ma contenuti di peso, lineari e snelli.

    Su questo credo di avere le idee chiare...quello che sto imparando da voi sono tutte le faccende tecniche legate ad un sito. Mi sto perdendo in un mare d'informazioni e piano piano stò acquisendo nuove nozioni. Grazie a tutti per l'aiuto! Siete forti!
    Nel tuo blog ci sono banner pay per lead che invitano gli utenti ad iscriversi a servizi gratuiti (anzi che fanno guadagnare). Questo genere di banner funziona bene.

    Il problema dei banner si verifica pricipalmente quando devi convincere qualcuno a comprare un prodotto.
    a me i banner funzionano... parlo delle campagne nei post... ma i banner ci sono sempre in un angolo del blog ;)
    Quoto.

    Forte l'idea del sesto consiglio :D è un invito simpatico e inaspettato a proseguire la conversazione. Come sempre fai degli ottimi post che contengono sempre qualcosa di innovativo ( nella forma e nel contenuto ).

    Ecco un mio consiglio: linka sempre i post correlati anche all' interno del testo del post per aumentare le impressions ( cosa che tra l'altro hai fatto :D )

    Vediamo che altro esce fuori, avanti! :-)

    edito:

    leggo ancora che sconsigli l'uso dei banner per generare lead e sale ( così ho capito, sicuramente per i sale ): come mai non ho mai visto articoli di formazione rotolante, di cui invece tieni il banner?

    Se questa è la tua affermazione, come sfrutteresti quindi gli spazi banner? Tramite PPC ( che però nel tuo sito non vedo ) oppure ti accontenti semplicemente di performance minori perchè non conosci metodi + efficaci per monetizzare lo spazio libero? infondo potresti metterci del testo.... :D
    Condivido! Infatti in altro post avevo scritto che è meglio guadagnare qualche euro di meno, pur di non perdere la fiducia dei lettori.
    Secondo me il sesto consiglio è la trasparenza. Non vendere per fregare l'utente o per ammollargli qualcosa che a te rende bene ma non è di qualità decente.

Tags: