2020: quali trend di marketing dovremo attenderci?

il | Guadagnare online | 0 commenti

trend marketing online 2020

2020: quali novità attendersi dal punto di vista del marketing? E in particolar modo dal mondo online?

A ben osservare, non sembrano esserci delle novità rilevanti, ad eccezione delle innovazioni tecnologiche che si stanno affacciando al sullo scenario economico.

Il contesto di fondo è abbastanza chiaro: la spesa in pubblicità nella comunicazione online e in particolare sui Social – sempre più “paid media” a tutti gli effetti – è in continua crescita.

Il problema di fondo, per tutti gli operatori di marketing, è il medesimo: ottenere visibilità in un contesto affollato di concorrenti, che prova a proporre anche nuovi canali (es: Tik Tok – ne abbiamo parlato qu?), ma il raggiungimento della maturità e della stabilità di questi nuovi media è cosa tutt’altro che scontata.

Fonte: https://www.emarketer.com/content/global-digital-ad-spending-2019

2020: saranno questi i trend di marketing principali per il nuovo anno?

Tra i numerosi trend che si possono scorgere, i principali a mio modesto avviso sono probabilmente questi:

  1. Contenuti e Acquisti: si parla di “shop-advertising”, inteso come crasi tra luogo dove usufruire di contenuti concreti e utili e luogo dove poter concludere acquisti. Lo “shop-advertising” significherà anche un’ascesa del Social Commerce, ossia dell’acquisto diretto tramite Social Network, e acquisti online su piattaforme in continua crescita tecnologica, come le Smart TV e tutto il mondo del Digital Out of Home.
  2. 5G: quando sarà realtà? I consumatori avranno maggiore capacità di fruizione di contenuti sempre più articolati e anche “pesanti”, con rapidità.
  3. Sempre più piattaforme, sempre più competizione: come già anticipato, siano esse piattaforme di video, audio, social, di messaggistica, di e-sports… la competizione aumenta e con essa si allargano le possibilità di promozione in molte piattaforme.
  4. Ricerca della visibilità significa anche influencer marketing, sempre più presente nei piani marketing più strutturati.
  5. In un mondo sempre più “consumistico”, i brand possono avere un ruolo di guida per i consumatori. A patto, però, di riuscire ad esprimere valori coerenti e contenuti realmente inimitabili (vedi: Nike) su argomenti di attualità, che coinvolgono globalmente tutte le persone. Non è un tema per tutti e nemmeno una modalità così nuova, però i “branded content” non commerciali sono una realtà sempre più solida.
  6. Dati e privacy: si va sempre più verso una “stretta”, operata anche dagli stessi big della comunicazione (Facebook, Google) che non possono permettersi di prendere alla leggera la questione, in nome dei fatturati. L’argomento è sentito dall’opinione pubblica, ed è costantemente nel mirino della politica…

Senza menzionare peraltro tutto il mondo dei dati e della misurazione approfondita di iniziative e conversioni, che non è un trend certamente nuovo, ma rimane un aspetto centrale della proposta di marketing.

La pervasività della comunicazione online, sta portando inoltre sempre più aziende di grosse dimensioni a dotarsi di staff per la gestione dei media, ma agenzie e freelance continueranno a prosperare, tanto più saranno capaci di specializzarsi nel dettaglio (strumenti, settori) e di mantenere una leadership strategica e formativa sulle innovazioni del settore.


Ritieni possano esserci altri trend di digital marketing da considerare nei prossimi anni? Commenta e condividi il tuo parere.