Dal Growth Hacking al Coaching: MB Summit 2018 riparte con alcune novità [codice promo - alverde]

il | Articoli, Promuovere online | 0 commenti

Dal Growth Hacking al Coaching MB Summit 2018 riparte con alcune novita e uno sconto

Il 29 e il 30 novembre 2018, a Milano, si terrà la nuova edizione del Marketing Business Summit. Ne parliamo già ora vista la qualità dell’evento e per un motivo molto pratico: fino al 30 di aprile, il ticket di ingresso è disponibile a un prezzo promozionale.

A differenza dell’edizione 2017 (qui un articolo di Marco Maltraversi per AlVerde sul tema), fanno capolino una serie di argomenti spesso poco valorizzati o del tutto assenti nella  maggior parte degli eventi di settore.

Ai classici E-commerce, Content Marketing, Social Media Marketing, Advertising e Analytics, vengono affiancati anche Diritto della Rete, Growth Hacking e Coaching/Motivazione.

Che piaccia o meno ai puristi, le ultime 3 menzionate sono macro-tematiche che interessano chiunque operi sul web, per differenti motivi…

Marketing Business Summit 2018: 3 tematiche sorprendenti…

Diritto della Rete: i recenti fatti relativi a Facebook e Cambridge Analytica, così come l’imminente GDPR – nuovo regolamento europeo sulla Privacy – sono questioni più che serie e non semplice contorno normativo che fino a poco tempo fa veniva praticamente ignorato. Il fatto è che i dati personali diventano sempre più una chiave per muovere soldi, interessi… arrivando a influenzare indirettamente perfino l’esito delle elezioni politiche.

Sono un valore sempre più evidente, più che in passato: dopo lo scandalo Cambridge Analytica, ad esempio, Facebook Ads ha eliminato alcune funzionalità/dati, ad esempio sul pubblico personalizzato, che ostacolano non poco l’esecuzione di alcune campagne di marketing particolarmente efficaci, oltre a costituire una forte penalizzazione anche degli incassi di Facebook stesso…

Growth Hacking: online, nella testa di molti, fa rima con “rapidi guadagni”. Non è vero, o meglio… serve tempo, pazienza e competenze per far fiorire qualunque attività, che sia online o meno, però anche il singolo web marketer può sperimentare e trovare vie per raggiungere in tempi accettabili più che discreti risultati, sia con un’azienda strutturata, sia con qualche semplice canale di comunicazione (blog, social).

Si tratta di un trend concreto e molto seguito, quindi trova secondo me giustamente spazio anche al MbSummit 2018 (era presente anche nella precedente edizione).

Coaching e Motivazione: anche questa categoria è, di fatto, una new entry. E’ certamente la categoria che nulla ha a che fare con il web marketing in senso stretto, eppure la differenza tra un marketer di successo e un marketer che abbandona potrebbe risiedere non tanto (non solo) sulle competenze, ma sulla motivazione e sulla costanza che si intersecano nella mente di alcune persone, e non di altre. Provo molta curiosità sul tema, vedremo cosa ne verrà fuori e come verrà trattato…

Si tratta, dunque, di un evento con diversi elementi sorprendenti. Ciò che non sorprende più, invece, è la qualità dei relatori:

Sebastiano Zanolli, Sonia Peronaci, Federica De Stefani, Taz Thornton, Gavin Bell, Craig Campbell e molti altri.

Diversi profili internazionali (ma è disponibile la traduzione simultanea), per dare un respiro più ampio e innovativo all’evento.

L’evento si rivolge ad aziende, agenzie, startup, ma anche a freelance, blogger e singoli individui che vogliano approcciare il web marketing ma non sanno esattamente da dove cominciare.

Per maggiori informazioni, suggeriamo di visitare il sito https://www.mbsummit.it/ e di sfruttare l’acquisto promozionale nelle prossime settimane… ma c’è di più: indicando in fase di iscrizione il codice promo “alverde” avrai un ulteriore sconto!

Tags: